Crema di zucca con i ceci al rosmarino

Crema di zucca con i ceci al rosmarino

Cari amici, oggi vi ripropongo un mio vecchio cavallo di battaglia, la crema di zucca con i ceci al rosmarino, una calda coccola ideale per le fredde sere d’inverno!
Anche se la ricetta era nel blog da tempo, ho deciso di rinnovare la foto, e ne approfitto per rendere l’articolo ancora più completo condendolo con piccoli suggerimenti.
La crema di zucca è una vellutata liscia e leggera che si prepara aggiungendo delle patate, che contengono amido e hanno un ottimo potere addensante, alla zucca, già di per sé molto cremosa. Volendo, potreste anche gustarla da sola, ma con i ceci acquista tutto un altro gusto (anche con i funghi è buonissima!).
Non vi preoccupate, niente preparazioni lunghissime: vanno bene anche i ceci precotti, basta seguire i miei pochi e semplici suggerimenti per insaporirli a puntino e il gioco è fatto!
Normalmente, servo la crema di zucca con i ceci al rosmarino come piatto unico, ma volendo potreste presentarla ai vostri ospiti in piccole cocotte come goloso antipasto: la cosa importante è servirla sempre con tanti crostini croccanti!
Vediamo insieme la ricetta!

Se volete, potete vedere come ho preparato la crema di zucca con i ceci nelle stories instagram!

Crema di zucca con i ceci al rosmarino
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gzucca
  • 350 gpatate
  • 300 gceci in scatola
  • 1/2cipolle
  • rosmarino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • peperoncino (o se preferite pepe nero)

Preparazione

  1. Per prima cosa, private la zucca della buccia e dei semi e filamenti interni, poi tagliatela a tocchetti.

    Sbucciate le patate, sciacquatele bene e tagliatele a pezzi un po’ più piccoli di quelli della zucca.

    Tritate la cipolla (non c’è bisogno di tagliarla troppo finemente tanto alla fine si frulla tutto).

  2. Fate soffriggere la cipolla con un filo d’olio in una pentola capiente, poi unite prima le patate, fate insaporire qualche minuto, e dopo mettete anche i tocchetti di zucca.

    Rosolate il tutto per qualche minuto a fiamma vivace.

  3. Crema di zucca con i ceci al rosmarino

    Coprite d’acqua a filo con le verdure, salate (oppure utilizzate il dado fatto in casa per insaporire), coprite e abbassate la fiamma.

    Fate cuocere per mezzora circa.

  4. Nel frattempo, occupatevi dei ceci.

    Versateli in un colapasta eliminando così il liquido di conserva, poi sciacquateli bene.

  5. Crema di zucca con i ceci al rosmarino passo passo 2

    Fate scaldare un filo d’olio con due rametti di rosmarino, poi aggiungete i ceci e fateli cuocere per una decina di minuti, condendo anche con un pizzico di sale e peperoncino.

  6. Crema di zucca con i ceci al rosmarino passo passo 3

    Quando zucca e patate sono cotte, trasferitele in un mixer oppure frullatele con un frullatore a immersione direttamente in pentola.

    Dopo aver ridotto gli ortaggi in purea, fate cuocere altri cinque minuti circa (se per caso la vostra crema risulta troppo densa, aggiungete un po’ d’acqua. Al contrario, se è troppo liquida, prolungate i tempi di cottura per farla asciugare).

  7. Se necessario aggiustate di sale, poi unite i ceci e mischiate per bene.

    Spegnete la fiamma e servite la vostra crema di zucca con i ceci ben calda con un filo d’olio a crudo e tanti crostini croccanti!

Note e consigli:

– Naturalmente, potete preparare il piatto anche partendo dai ceci secchi, previo ammollo di 12 ore in acqua fredda e cottura di 90 minuti in pentola a pressione o 3 ore in pentola tradizionale;

– Se non amate la cipolla, potete ometterla;

– Se non vi piace il rosmarino, potete sostituirlo con altre erbe aromatiche a vostro piacimento;

– Potete surgelare la crema oppure conservarla in frigorifero coperta per 2-3 giorni, scaldandola prima di consumarla.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Crema di zucca con i ceci al rosmarino”

  1. Quando dici “ricoprire d’acqua a filo con le verdure”, suppongo siano, carota, sedano ecc. poichè negli ingredienti non sono citate. Grazie

    1. Ciao Marco, di per sé non c’è nulla col glutine, attento solo a leggere l’etichetta dei ceci per essere certi che non ci siano rischi di contaminazione 🙂 !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.