Potage alla zucca con porri

potage alla zucca e porri

Il tempo delle vellutate calde e cremose è finalmente arrivato!
Oggi prepariamo un bel potage alla zucca e porri, una vellutata servita “alla francese” profumata e avvolgente, una vera bontà!

La differenza principale fra un potage e una vellutata all’italiana sta nell’utilizzo del burro al posto dell’olio per il soffritto iniziale e nell’aggiunta, a piacere, di un po’ di panna fresca nel piatto: naturalmente, siete liberi di optare per una versione più light, la vellutata sarà comunque buonissima!

Quando fuori fa freddo, le minestre calde sono un perfetto comfort food per una cena in famiglia, ma io le preparo spesso anche per le cene con gli amici, accompagnandole con crostini croccanti, e devo dire che sono sempre estremamente apprezzate!
A me piace servire i potage come mi ha insegnato la mamma, e cioè mettendo una salsiera con all’interno la panna fresca al centro della tavola, così da permettere ai commensali di versarne a piacimento nel proprio piatto, come faceva la mia bisnonna in Normandia <3 !

I porri nelle vellutate mi piacciono tantissimo (non a caso il potage parmentier è uno dei miei preferiti!) e in abbinamento con zucca e patate li trovo eccezionali!

Facile da fare, nutriente ed economica, oltre che buonissima: insomma non potete non provare questa vellutata di zucca e porri!

potage alla zucca e porri-2
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaFrancese

Ingredienti

  • 700 gpatate
  • 600 gzucca
  • 4porri
  • 40 gburro
  • pepe nero
  • sale
  • prezzemolo
  • 100 mlpanna fresca liquida (facoltativa)

Preparazione

  1. La prima cosa che dovete fare per preparare il potage con zucca e porri è quello di ripulire gli ortaggi.

    Pelate le patate e tagliatele a pezzi regolari non troppo piccoli.

  2. Ripulite la zucca da semi e filamenti, poi privatela della buccia e tagliatela a tocchetti di dimensioni simili alle patate.

  3. Ripulite i porri dalla base e dalle foglie più esterne, sciacquateli e tagliateli a rondelle sottili.

  4. Prendete una pentola capiente e mettete il burro al suo interno.

  5. Accendete la fiamma e, quando il burro inizia a sfrigolare, aggiungete i porri, salate e fateli appassire.

  6. Dopo qualche minuto, alzate la fiamma e unite le patate e la zucca.

    Lasciate insaporire per qualche minuto mischiando con un cucchiaio di legno.

  7. Abbassate la fiamma e e aggiungete acqua fino a circa 2 cm sopra le verdure.

  8. Salate e condite con il pepe nero, poi coprite con il coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa 45 minuti, mischiando di tanto in tanto col cucchiaio di legno.

  9. Quando le verdure sono completamente cotte, spegnete la fiamma e passate la minestra con un frullatore a immersione fino a renderla una crema.

  10. A questo punto, regolatene la densità facendo cuocere ancora la zuppa per farla asciugare o, al contrario, aggiungendo acqua se è troppo densa.

  11. Servite il potage alla zucca con una manciata di prezzemolo tritato, la panna fresca e i crostini.

    Bon appétit!

Note e consigli:

Potete naturalmente preparare questa vellutata utilizzando esclusivamente olio extravergine d’oliva, sia per il soffritto di porri che per il tocco finale nel piatto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Potage alla zucca con porri”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.