Clafoutis piselli e caciocavallo

Conoscete il clafoutis? E’ una specialità francese, ha un impasto a base di farina, latte e uova molto simile a quello delle crepes, ma anziché essere sottile viene utilizzato per formare dei soffici tortini con la crosticina croccante.
Il clafoutis viene preparato sia in versione dolce che salata, ed è comunque delizioso 🙂 .
Io oggi voglio proporvi il clafoutis piselli e caciocavallo, un’idea gustosa per una cena vegetariana.
Se potete, dato che siamo in primavere ed il periodo è quello giusto, utilizzate i pisellini freschi, che sono teneri e saporiti.
Potete decidere se servire questo clafoutis in piccole terrine monoporzione o in una teglia più grande e poi tagliarlo a fette, come ho fatto io (tenete quindi conto che più è grande ed alto il clafoutis più la cottura sarà lunga).

Clafoutis piselli e caciocavallo

Clafoutis piselli e caciocavallo

Ingredienti per 4 persone:

2 uova
300 cl di latte
130 gr di farina
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
200 gr di piselli (peso da sgranati)
1/2 cipolla
100 gr di caciocavallo semistagionato
Olio EVO
Sale, pepe
Noce moscata

Preparazione:

Tritare finemente la cipolla e soffriggere in olio EVO.
Aggiungere i piselli e far rosolare. Poi aggiungere un bicchiere d’acqua, salare, abbassare la fiamma, coprire e far cuocere per 15-20 minuti.
Lasciare intiepidire.
Tagliare il caciocavallo a cubetti.
In una ciotola mettere la farina ed il formaggio grattugiato e mischiare.
Aggiungere le uova ed il latte e mischiare con le fruste finché l’impasto non risulta liscio e senza grumi.
Condire con pepe nero e noce moscata (non aggiungere sale perché il condimento è già sapido).
Aggiungere i piselli ed il formaggio alla pastella e mischiare bene.
Imburrare lo stampo o gli stampi monoporzione e far cuocere per 45 minuti circa (40 se monoporzione) in forno statico preriscaldato a 180°.
Servire i clafoutis piselli e caciocavallo caldi.

Clafoutis piselli e caciocavallo

Precedente Patate country in padella Successivo Sgombro al cartoccio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.