Salmone affumicato al limone e pepe verde

Il salmone affumicato al limone e pepe verde è una ricetta facile facile. Può essere servito sia come antipasto che come secondo, anche se in questo caso consiglio di affiancarlo a un bel contorno.

Chi mi legge avrà notato che i secondi di carne e pesce non abbondano nel mio elenco ricette, anzi direi proprio che mancano! Questo perché da anni non compro carne salvo rare eccezioni e compro pesce molto raramente.
Uno dei motivi per cui il pesce passa raramente da casa mia è che mio marito non lo mangia, eccetto alcuni (rari) tipi di pesce, e il salmone affumicato non rientra fra questi. Ma qualche giorno fa facendo la spesa l’ho visto e… di getto l’ho infilato nel carrello. Variare il menù è obbligatorio, fa bene alla salute 😀 e un piatto di salmone affumicato al limone sono certa che oggi può solo farci bene! (a me e ai miei figli 😀 ).

salmone affumicato al limone

Salmone affumicato al limone e pepe verde

So che in genere il salmone affumicato viene proposto con il pepe rosa. Io però sono stata ispirata dal pepe verde, che mi piace moltissimo.

Ingredienti per 2 persone (o anche 3, se due sono bambini come nel mio caso)
1 confezione di salmone affumicato in trancio (la confezione che ho preso io era un filetto da 125 grammi)
succo di 1 limone
scorza grattugiata di mezzo limone
olio extravergine q.b.
pepe verde a piacere

Procedimento
Tagliare il filetto di salmone a fettine con un coltello affilato e stendere le fette su un piatto senza sovrapporle. Naturalmente, potete utilizzare il salmone già affettato, la preparazione sarà ancora più veloce.

Preparare un’emulsione di olio e succo di limone e versarla sul salmone. Il limone che ho usato io era particolarmente succoso, ho ottenuto 8 cucchiai abbondanti di succo.

Grattugiare la scorza distribuendola sul salmone e aggiungere il pepe verde scolato dalla salamoia (io l’ho anche sciacquato brevemente sotto un getto d’acqua).

Si può portare in tavola subito, oppure lasciar marinare e rinfrescare per un po’ in frigo.

Noi lo abbiamo gustato bello fresco, accompagnato da un’insalatina di rucola e funghi freschi.
Consiglio di scolarlo dalla marinatura, se abbondante, e di aggiungere un giro d’olio prima di servirlo.

salmone affumicato al limone

senza saleCommento senza sale
Questo piatto non necessita di sale: il salmone affumicato è di per sé già salato. Inoltre il pepe verde è un ottimo insaporitore.

E ora come sempre i miei consigli:

Se sei interessato a ridurre o eliminare il sale, ricorda sempre di:

  • Diminuire il sale gradualmente, il palato deve abituarsi pian piano e non deve accorgersi della progressiva riduzione.
  • Utilizzare le spezie. Peperoncino, pepe, curry, noce moscata, cannella, chiodi di garofano, cumino…
  • Utilizzare le erbe aromatiche. Basilico, prezzemolo, origano, timo, salvia, maggiorana, rosmarino, menta…
  • Utilizzare i semi. Sesamo, pinoli, mandorle, noci…
  • Utilizzare ortaggi piccanti o frutta. Aglio, cipolla, limone, arancia…
  • Preferire i cibi freschi.
  • Evitare di portare in tavola la saliera!
  • Concedersi a volte uno strappo alla regola. Fa bene all’umore e aiuta a perseverare.

Se non vuoi, o non puoi, rinunciare al sale:

  • Puoi provare ugualmente le mie ricette salando secondo le tue abitudini. 🙂

 

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook! 🙂

Precedente Ciambella al limone senza latticini Successivo Gelo al limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.