Panini dolci al latte di soia, ricetta vegan

Ricetta imprevista questa. Volevo preparare al volo dei panini dolci per la colazione domenicale e visto che avevo della pasta madre di troppo, da smaltire in vista dell’imminente partenza per le vacanze… invece di pensare alle valigie, ai vestiti, al ferro da stiro, mi sono messa ad impastare 😀 e visto che “mi cresceva” del latte di soia, ho usato quello al posto del latte vaccino.

Il risultato eccolo qua!

panini dolci al latte di soia

Panini dolci al latte di soia, ricetta vegan

Ingredienti
400 g farina 0
150 g lievito madre rinfrescato
200 g latte di soia (se volete farlo in casa la ricetta è QUI)
20 g olio di semi
80 g zucchero

Procedimento
Sciogliere lo zucchero di canna nel latte di soia leggermente tiepido.
Sciogliere la pasta madre (rinfrescata la sera prima, lasciata in frigo per la notte, tenuta a temperatura ambiente la mattina per 3 ore circa) nel latte di soia addolcito.
Aggiungere l’olio e la farina e lavorare con le mani per una decina di minuti fino ad ottenere un panetto elastico. (in questa fase siamo in tarda mattinata di ieri).

Lasciar lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio (2-3 ore) (a questo punto siamo nel primo pomeriggio).

Suddividere l’impasto lievitato in palline e sistemarle sulla leccarda ricoperta di carta forno, oppure in una teglia, spennellarle con acqua, ricoprirle con pellicola trasparente e metterle in frigo.

Io ho tolto dal frigo la teglia verso mezzanotte, poco prima d’andare a dormire e ho lasciato lievitare i panini a temperatura ambiente per tutta la notte.

Questa mattina i panini erano ben lievitati e belli soffici, ho tolto la pellicola, spennellato la superficie con del latte di soia e infornato.

panini dolci al latte di soia-steps

Cuocere in forno a 200° (a metà cottura abbassare a 180°) per 20 minuti.

panini dolci al latte di soia

Lasciar intiepidire i panini prima di mangiarli. Sono molto morbidi,

panini dolci al latte di soia

e sono ideali per la colazione o per la merenda dei bambini. Noi li abbiamo mangiati farciti con la marmellata. Ehm… veramente i bambini con la crema di nocciole 😀

Se volete fare la mia crema di nocciole homemade vi avverto che non è vegana 🙂 ma vi lascio ugualmente il link 😉

Buona colazione!!

Vi aspetto anche sulla pagina Facebook

Precedente Insalata di farro multicolor della mia amica Lucia Successivo Fusilli napoletani con pomodorini saltati e bufala

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.