Crea sito

Dolce semplice alla frutta

Dolce semplice alla frutta

Dolce  semplice alla frutta. Quando leggo delle ricette e mi sembrano fattibili per tutti, le esperimento e se mi piacciono le pubblico. Questa e’ una di quelle. Tratta dalla rivista ” Dolci più” e’  una ricetta buona e naturalmente come dice stesso il nome, molto semplice da farsi. Ottima per chiudere una cena o come merenda. La frutta poi rende il dolce ancora più completo.

dolce alla frutta

Dolce semplice alla frutta

      Ingredienti

  • 170 g di burro morbido
  • 150 g di farina 00
  • 50  g di fecola
  • 40  g di mandorle polverizzate
  • 200 g di zucchero
  • 80 g di tuorlo
  • 2 uova grandi
  • 2 pizzichi di sale
  • 100 g di ananas a cubetti
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • vanillina
    Per decorare
  • gelatina di albicocca
  • macedonia di frutta
  • menta

         Procedimento

  • Montate il burro con 120 g di zucchero, aromatizzate con la vanillina (meglio se usate  i semi della   bacca). e iniziate ad amalgamare un tuorlo alla volta, fino ad assorbirli tutti.
  • Montate gli albumi con il restante zucchero . Al composto di burro unite la farina setacciata con il lievito e il sale alternando gli albumi.
  • Lavorate il composto  delicatamente con movimento dal basso verso l’alto per non  fare smontare gli albumi.  Aggiungete le mandorle polverizzate.
  • Arricchite l’impasto con l’ananas ben sgocciolata, tagliata a cubetti e asciugata.
  • Versate in uno stampo  da ciambella di 26 cm o da plumcake della misura di  10 per 30  imburrato e infarinato.
  • Fate cuocere per 40 mt a 175°. Fate la prova stecchetto. Infilate uno stecchino nel mezzo del  dolce semplice alla frutta. Se  togliendolo questi risulta asciutto allora potete sfornare.
  • Lasciate intiepidire, sformatelo e spennellate con gelatina di albicocche. Decorate con la macedonia di frutta e foglioline di menta

         Consigli utili

    • Aggiungere all’impasto della buccia di arancia o limone grattugiata. Se non avete l’ananas potete sostituirla con pesche sode e asciutte.
    • Scegliete sempre dell’ottimo burro, quello su cui c’e’ scritto ( burro di centrifuga). Per saperne di piu’ sul burro clicca su Gambero rosso
    •  Grazie per aver scelto il mio blog. Per visitare la mia pagina clicca su 4 matti in cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.