Crea sito

Pasta brisé (pâte brisée)

Pasta brisé (pâte brisée)

Pasta brisé (pâte brisée). Una pasta base estremamente semplice. Pochi ingredienti, lavorazione velocissima ed ecco  pronto un impasto   friabile ed eclettico. Di nazionalità francese la pasta brisè  (pâte brisée)  spesso sostituisce in alcune ricette la pasta sfoglia. Fantastica per fare tartine sia dolci che salate e le favolose quiche.  La quantità  d’acqua in molte ricette non viene pesata, ma io preferisco darvi la possibiltà di  regolarvi meglio . Peso sempre i liquidi anche perche’ se vi dicessi di andare ad occhio in effetti  non essendo  questo un video  non potreste capirne bene  la consistenza.

pasta brisè

Pasta brisé

ingredienti

  • 60 g di acqua
  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro
  • 1 pizzico di sale

Procedimento in macchina

L’impasto potete farlo anche in una  impastatrice o a lama  o con il gancio a  foglia.( gancio K) In questo caso ponete  il burro tagliato a pezzetti freddo,il sale  e la  farina nel  macchinario e fate  lavorare gli ingredienti  in brevissimo tempo. Gli ingredienti si devono unire e trasformarsi in un struttura  simile alla sabbia bagnata,come si fa per la pasta frolla.

Cosi’ anche a mano

  • . Ponete a fontana sul piano la farina il burro e freddo  tagliato a pezzetti e il sale Lavorate in brevissimo tempo i due ingredienti come vi mostro in foto Utilizzate i polpastrelli e sfregate gli ingredienti tra le mani velocemente. Dopo pochi minuti  il risultato sara’ quello che vedete in foto. Ecco in foto l’effetto sabbiato, Il  procedimento che segue deve essere effettuato anche per chi ha utilizzato la macchina.

pasta brisè

  • Ponete il composto ” sabbiato” su una tavolo e fatevi un buco al centro. Aggiungetevi un po’ di acqua freddissima (io la metto per 15 minuti nel congelatore). Unitela un po’ per volta fino ad esaurirla.  Questa operazione va svolta in pochissimi minuti. Il fatto di aggiungere l’acqua poco  per volta vi  servirà per bilanciare meglio la consistenza della pasta brisee  che deve essere compatta e della consistenza simile alla pasta frolla.

pâte brisée

    • Ora avvolgetela in carta trasparente e ponetela in frigo per circa 1 ora prima di utilizzarla

Consigli utili.

Per unire l’acqua agli ingredienti inizialmente potete aiutarvi con un raschietto o spatolina, cosi’  eviterete di riscaldare gli ingredienti se le vostre mani sono calde Per impastare  la pasta brisee sarebbe consigliabile  un tavolo  di marmo o acciaio,  poichè  questi hanno una temperatura piu’ fredda rispetto al legno. Se utilizzate una  impastatrice sia a lama che a foglia ,ponete per alcuni minuti i contenitori nel  frizer. La temperatura bassa di questi  eviterà  che il burro si riscaldi

Grazie per essere stati qui’

Per leggere altre ricette vi invito nella mia pagina 4 matti in cucina 

5 Risposte a “Pasta brisé (pâte brisée)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.