Pasta frolla al cacao

Cosa posso dirvi della pasta frolla .Che e’ fantastica?internazionale? che e’ forse la più usata? Lei e’ molto di più E’ quella che in pochissimo tempo vi risolve il problema del dolce.Tra un biscotto e una crostata non vi deluderà mai .Cosi’ oltre alla pasta base vi propongo anche queste tartellette da servire con un buon te o semplicemente per farsi golosamente una piccola coccola Facili da realizzare  e da guarnire come più  desideri

pasta frolla al cacaoPasta frolla al cacao

Oltre alla pasta base vi propongo anche queste tartellette da servire con un buon te o semplicemente per farsi golosamente una piccola coccola

Ingredienti

  • 260 g di farina 00
  • 170  g di burro
  •  30  g di cacao amaro
  • 120 g di zucchero a velo
  • 50 g di uova intere
  • un pizzico di sale
  • vanillina

Procedimento  

Potete utilizzare anche la planetaria.(usate la frusta K ) Unite la farina , il cacao setacciati e il sale . Mescolatele bene e aggiungete burro freddo tagliato a pezzetti piccoli e fate amalgamare gli ingredienti. Deve risultare un impasto sabbiato (si ottiene sfregando gli ingredienti tra le mani) Mettete poi le uova , lo zucchero setacciato  e la vanillina lavoratela  il tanto che basta per far incorporare tutti gli ingredienti.. Formate poi una palla e mettete in frigo coperta da pellicola per circa 1- 2 ore prima di usarla. Rimpastatela a mano  per pochissimi minuti per ammorbidirla un po’.  Potete conservare la pasta frolla in congelatore. Stendetela tra due fogli di carta da forno gia’ della  forma desiderata (tipo tonda per la crostata.) o anche stesa per poi tagliarla per  biscotti o fare altri  formati. 

Ricetta della crema pasticcera. .clicca QUI’

crema pasticcera

Procedimento per le tartellette

  1. Stendete la pasta frolla e ricavatene dei dischetti con un tagliapasta tondo della grandezza da voi desiderata. Imburrate e infarinate  degli stampini sempre di forma rotonda e mettetevi i dischetti comprimendola bene e tagliando l’eventuale eccesso di pasta. Bucherellate il fondo e infornate a 180°C per 20 minuti.
  2. Fateli intiepidire e poi staccateli dalle formine. Appoggiatele su una griglia per farle raffreddare.
  3. Con un sac à poche riempite le tartellette con la crema  e decorate con granella di nocciole e altro a piacere .

2 Risposte a “Pasta frolla al cacao”

  1. Fantastica ricetta l’ho fatta ed è buonissima.Molto brava anche nella spiegazione. Non ce ne sono molti di blog così dettagliati nelle ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.