Crea sito

Spaghetto cremoso con cime di rapa e pepe rosa

spaghetto quadrato con crema di cime di rapa caprino e pepe rosa (1)

Cari lettori,

vi presento una ricetta pensata, cucinata, fotografata e postata nel giro di un’ora! Una ricetta semplice e veloce preparata con ingredienti freschissimi e di stagione, facilmente replicabile, vegetariana e dal grande gusto. Adoro le cime di rapa in abbinamento alla salsiccia, o anche con le vongole veraci nei primi piatti. Oggi le ho ridotte in crema, insaporite con aglio e pepe rosa, stemperando il loro sapore con del caprino vaccino e una spolverizzata di grana. Ecco a voi lo spaghetto cremoso con cime di rapa!

cime di rapa con salsiccia (3)

Orecchiette con vongole e crema di cime di rapa (11)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 1 mazzo di cime di rapa (700.800 g da pulire)
  • 320 g di spaghetti quadrati
  • 100 g di caprino vaccino
  • Grana grattugiato q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pepe rosa in grani
  • Olio extra vergine di oliva Cufrol Frantoi oleari umbri
  • Sale
  • Pepe

spaghetto quadrato con crema di cime di rapa caprino e pepe rosa (2)

PROCEDIMENTO

Mondate e pulite le cime di rapa eliminando solo la parte più coriacea del gambo, ma non tutto, poiché andrà frullato; lessatele per circa 20 minuti in acqua salata. Scolatele mantenendo l’acqua di cottura e saltatele in padella con olio, aglio, sale e pepe. Frullatele aiutandovi con poca acqua di cottura e aromatizzate con del pepe rosa.

Nella stessa acqua di cottura della pasta, lessate gli spaghetti al dente.

Versate la crema di cime di rapa in una padella e stemperatela con il caprino, aggiustando la densità con dell’acqua di cottura della pasta. Tuffate gli spaghetti nel sugo preparato e lasciateli insaporire a fuoco basso aggiungendo eventuale altra acqua di cottura per legare, pepe rosa a piacere e un filo d’olio a crudo. Completate con del grana grattugiato e servite la pasta ben cremosa  e fumante!

Buon appetito!

*gelso*

Seguitemi anche sulla pagina facebook e sui social, ci conto!

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *