Crea sito

Fagottini rosa al salmone, zenzero e pistacchi

fagottini salmone e zenzero (2)

Cari lettori,

oggi comincia il Festival Nazionale I primi d’Italia di Foligno! Anche quest’anno sarò presente a questo bellissimo evento, partecipando a cookingshow, corsi e una sfida sul palco centrale a “suon di padellate”!

Per la sfida con altri tre foodblogger (Anna Maria Pellegrino de La cucina di q.b., Andrea Grillo di Desperate house cooker, Luca Sessa di Per un pugno di capperi) e  intitolata “Il ripieno che non ti aspetti” ho pensato ad un primo piatto semplice, ma dal gusto raffinato, preparato con un una pasta sfoglia all’uovo stesa a velo e colorata con della purea di barbabietola. La sfoglia è impreziosita da un gustoso ripieno di salmone fresco, sgrassato dalla freschezza della radice di zenzero presente sia all’interno che nel burro aromatizzato del condimento. Un piacevole contrasto croccante, e anche cromatico, è dato dalla granella di pistacchio cosparsa in superficie.

Preparerò questa ricetta sul palco centrale del Festival I primi d’Italia di Foligno sabato 27 settembre ore 18! Vi aspetto!

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pasta fresca all’uovo:

200 g di farina

2 uova

2 cucchiai rasi di purea di barbabietola rossa

Per il ripieno:

150 g di salmone fresco

30 g di ricotta vaccina

15 g di pangrattato

1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato

Sale

Pepe

Per il condimento:

Burro fuso aromatizzato allo zenzero

Granella di pistacchi non salati

 fagottini salmone e zenzero (4)

 

PROCEDIMENTO

Mettere in ammollo i pistacchi in acqua tiepida, quindi spellarli uno ad uno e lasciarli asciugare su un canovaccio pulito. Tritarli al mixer per ottenere una granella non troppo fine.

pistacchi (1) - Copia

Frullare una piccola barbabietola con l’aiuto di poca acqua fino ad ottenere una purea densa e omogenea.

In una ciotola, unire la farina con le uova e due cucchiai di purea di barbabietola. Lavorare l’impasto dapprima con una forchetta, quindi trasferirlo su una spianatoia e lavorarlo per alcuni minuti, fino ad ottenere una palla liscia. Avvolgere la pasta con della pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo cuocere il salmone al vapore, quindi eliminare la pelle ed eventuali lische residue e frullarlo insieme a ricotta, zenzero fresco, sale, pepe. Aggiungere del pangrattato per addensare a piacere il composto.

Con l’aiuto di altra farina, stendere delle sfoglie di pasta molto sottili.

Sfoglia alla barbabietola

Ricavare dei quadrati regolari con la rotella dentellata e farcire ognuno con un cucchiaino scarso di ripieno.

fagottini salmone e zenzero (1)

Spennellare delicatamente i bordi di ogni quadrato con poca acqua per fare in modo che i lembi di pasta si incollino bene fra loro una volta chiusi, quindi richiudere a fagottino. Spolverizzare la pasta con della farina, farina di riso o della semola e lasciarla asciugare per qualche tempo su un vassoio o sulla spianatoia prima di cuocere.

fagottini salmone e zenzero (7)

Nel frattempo, fondere il burro in una padella ampia, a fuoco molto dolce, e ricavare delle sfoglie di zenzero con il pelapatate o la mandolina. Immergere lo zenzero nel burro e lasciarlo in infusione perché rilasci tutta la sua fragranza. Eliminare le sfoglie di zenzero prima di condire la pasta.

Lessare i fagottini in abbondante acqua salata. Dovranno cuocere solo pochi minuti. Scolarli con una spumarola e tuffarli nel burro allo zenzero, aggiungendo poca acqua di cottura per legare.

Per accentuare il profumo e il sapore di zenzero, è possibile grattugiarlo finemente sulla pasta stessa.

Servire i fagottini rosa al salmone e zenzero decorando il piatto con julienne di zenzero fresco, una rosellina di buccia di pomodoro, dell’origano o del timo e abbondante granella di pistacchio, che si abbina perfettamente al gusto deciso del salmone e che dona una piacevole nota croccante.

fagottini salmone e zenzero (5)

Vi aspetto al Festival Nazionale I primi d’Italia dal 25 al 28 settembre! Foligno (Perugia).

*gelso*

fagottini salmone e zenzero (3)

logo primi d'Italia 2014

blogger i primi d'Italia

Potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Fagottini rosa al salmone, zenzero e pistacchi

    • Gelso
      17 dicembre 2014 at 4:41 pm (5 anni ago)

      Grazie! Sarà fatto!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *