Crea sito

Cestini sfogliati con verdure e pecorino

Cestini sfogliati verdure e pecorino (8)

Cari lettori,

la primavera è decisamente arriva e con lei le tanto attese gite fuori porta e scampagnate. Che ne dite di provare i miei cestini sfogliati con verdure e pecorino in vista della gita del prossimo weekend? Si preparano in un attimo e sono squisiti, con il loro fragrante guscio che racchiude un saporito ripieno a base di verdure e formaggio!

separatore

INGREDIENTI PER 12 CESTINI MONOPORZIONE

2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare (o pasta sfoglia veloce fatta in casa)

150 g di pecorino fresco grattugiato

2 carote

2 zucchine

2 patate

1 scalogno

12 pomodorini

Olio extravergine di oliva

Sale

Pepe

Per spennellare: 1 tuorlo

separatore

PROCEDIMENTO

Tagliate le patate e le carote a cubetti e lessatele al dente in acqua bollente leggermente salata.

Cestini sfogliati verdure e pecorino (1)

A parte, tritate finemente lo scalogno e lasciatelo appassire a fuoco molto basso con un filo d’olio. Tagliate le zucchine a cubetti e aggiungetele allo scalogno. Salate e cuocete con un mestolino d’acqua calda fino a che non saranno tenere.

Cestini sfogliati verdure e pecorino (3)

Scolate patate e carote e insaporitele insieme alle zucchine, aggiustando di sale.

Cestini sfogliati verdure e pecorino (4)

Srotolate le sfoglie e tagliatele in sei rettangoli ciascuna. Inseriteli in una teglia per muffi o in pirottini in alluminio oliati e foderati con carta forno per facilitarne l’estrazione una volta cotti.

Cestini sfogliati verdure e pecorino (5)

Riempite ogni pirottino con le verdure e completate con del pecorino fresco grattugiato e mezzo pomodorino precedentemente tagliato e scolato dei semini. Mantenete i piccioli dei pomodorini, saranno più decorativi!

Cestini sfogliati verdure e pecorino (6) Cestini sfogliati verdure e pecorino (7)

Lucidate i bordi dei cestini con del tuorlo e infornate a 190 gradi forno ventilato per circa 15 minuti, fino a completa doratura.

Attendete che i cestini si intiepidiscano prima di sollevarli dallo stampo.

Conservazione: i cestini sfogliati alle verdure si conservano per uno o due giorni, ma è meglio consumarli appena fatti altrimenti la sfoglia si inumidirà con il ripieno di verdure perdendo di croccantezza. Sconsiglio la congelazione.

Consiglio: potete variare il ripieno secondo il vostro gusto personale aggiungendo affettati, ricotta, altri tipi di formaggio, verdure grigliate.

Vi è venuta voglia di gita in bici, sole e aria aperta? Non ditelo a me! 😀

*gelso*

Seguitemi sulla pagina facebook e sui social, ci conto!

Cestini sfogliati verdure e pecorino (9)

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Cestini sfogliati con verdure e pecorino

  1. nuccia
    17 aprile 2015 at 2:07 pm (4 anni ago)

    ciao ti seguo sempre ho fatto la torta di mele della nonna,e’ la migliore ricetta in assoluto chi la assaggiata mi ha chiesto la ricetta,adesso ti chiedo ci sono delle ricette con la pasta fillo io abito a Vicenza sono andata in utti i supermercati non la conosce nessuno a forse un’altro nome? grazie

    Rispondi
    • Gelso
      17 aprile 2015 at 2:12 pm (4 anni ago)

      Cara Nuccia, ti ringrazio per i complimenti, questi li giro a mia madre, è sua la ricetta! 😀 Per quanto riguarda la pasta phyllo, la trovi al banco frigo vicino alla pasta sfoglia (tipo Buitoni, per intenderci). Quella che uso io è della Stuffer, una confezione blu! Qui a Cuneo la trovo sia all’Auchan che alla Coop…spero di esserti stata utile!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *