Pasta fredda con guacamole salmone e pomodori

La pasta fredda con guacamole salmone e pomodori è nata un giorno per caso: mi era avanzata della salsa guacamole dopo una cena con amici e ho pensato quindi di utilizzarla per una pasta fredda. Avevo già proposto ai miei familiari un primo piatto utilizzando l’avocado e visto il successo ottenuto ho replicato con la certezza che sarebbe piaciuto anche questo. E’ una ricetta molto semplice, da preparare in anticipo e tenere in fresco fino al momento del consumo: provatela anche voi e sappiatemi dire!

Leggi anche: Pomodori ripieni di riso gamberetti e avocadoPollo freddo con avocado e pomodoriniPiadelle ai cereali con crema di avocado e salmone

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

Per la salsa guacamole:

  • 1 Avocado
  • 1 Scalogno
  • 1 Lime
  • 1 Peperoncino (fresco piccante)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero (da macinare)

occorreranno inoltre:

  • 280 g Farfalle
  • 250 g Salmone affumicato
  • 4 Pomodori San Marzano
  • 1 mazzetto Basilico
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Preparare la salsa guacamole: tagliare l’avocado in due, togliere il nocciolo (lasciarlo da parte) e aiutandosi con un cucchiaino scavare la polpa. Metterla in una terrina e schiacciarla con i rebbi di una forchetta. Pulire lo scalogno e tritarlo finemente: aggiungerlo alla polpa di avocado. Lavare bene il lime e grattugiarne la buccia sulla salsa di avocado: tagliarlo in due e spremerlo quindi versare anche il succo sulla salsa. Tritare il peperoncino e aggiungerlo al resto degli ingredienti. Mescolare bene, regolare di sale e di pepe e mettere la centro della salsa il nocciolo di avocado tenuto da parte: servirà per non far annerire la salsa. Coprire con pellicola trasparente e tenere in fresco.

  2. Lessare la pasta lasciandola bene al dente quindi farla raffreddare sotto ad un getto di acqua fredda e condirla con un paio di cucchiai di olio affinché non si attacchi.

  3. Lavare i pomodori, tagliarli a quarti e togliere i semi; ridurli a dadini. Tagliare anche il salmone in tante striscioline.

  4. Condire la pasta con la salsa guacamole e mescolare bene. Aggiungere anche i pomodori, il salmone e le foglioline di basilico lavate e asciugate. Regolare di sale e di pepe e tenere in fresco fino al momento di servire la pasta in tavola.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter.

Torna alla Home

Precedente Pesche sciroppate fatte in casa: ricetta e consigli per una corretta preparazione Successivo Linguine con sugo di vongole surgelate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.