Linguine con sugo di vongole surgelate

Oggi prepariamo un primo piatto semplice e davvero delizioso: le linguine con il sugo di vongole surgelate. Fermo restando il fatto che il sugo con le vongole fresche è impareggiabile, alle volte capita di dover scendere a compromessi con il poco tempo a disposizione e quindi può essere utile sapere come gestire quelle mattonelle di ghiaccio che troviamo nel banco frigo ad un prezzo davvero contenuto. Lo stesso procedimento di preparazione può essere seguito anche con le vongole che troviamo in vasetto.

Il difetto maggiore delle vongole surgelate è ovviamente lo scarso sapore rispetto alle vongole appena pescate; bisogna quindi ovviare a questo problema cercando di utilizzare ingredienti che diano gusto al sugo. Via libera quindi a prezzemolo fresco, aglio e peperoncino che esalteranno i sapori di queste semplici vongole. E’ un primo piatto adatto anche a chi non ha molta dimestichezza in cucina ma non vuole rinunciare a preparare una gustosa spaghettata concludere in bellezza una serata tra amici. Il sugo ottenuto può essere utilizzato anche per realizzare dei gustosissimi crostini da servire con l’aperitivo, in un buffet o nel vassoio degli antipasti.

Leggi anche: Spaghetti alle vongole velociSpaghetti o linguine al cartoccioSpaghetti allo scoglio.

Sponsorizzato da Cecotec

linguine vongole surgelate pomodoro
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 320 g Linguine (o spaghetti)
  • 100 g Vongole (surgelate – peso al netto)
  • 3 spicchi Aglio
  • 1 costa Sedano
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 500 ml Passata di pomodoro
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero in grani (da macinare)
  • 5 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 100 ml Vino bianco secco

Preparazione

  1. Lavare il prezzemolo, la costa di sedano e il peperoncino fresco. Sbucciare gli spicchi d’aglio. Tritare un pezzetto di costa, gli spicchi d’aglio, il peperoncino e il prezzemolo. Mettere l’olio in una padella a bordi alti e versare il trito aromatico; lasciarlo cuocere per qualche minuto badando che non prenda colore, versare il vino bianco e lasciarlo sfumare.

  2. Aggiungere la passata di pomodoro, regolare di sale e di pepe e lasciarla cuocere a fuoco moderato per circa un quarto d’ora.

  3. Trascorso questo tempo aggiungere la mattonella di vongole ancora surgelate e cuocere altri 15 minuti. Regolare di sale e di pepe.

  4. Lessare le linguine in abbondante acqua salata; toglierli ancora bene al dente utilizzando una pinza per spaghetti (in questo modo non si asciugheranno troppo) e trasferirle nella padella con il condimento. Farle saltare con il sugo a fuoco vivace per un minuto per farle amalgamare bene al condimento; se dovessero asciugare troppo aiutarsi con qualche cucchiaio di acqua di cottura. Completare con altro prezzemolo fresco tritato, una macinata di pepe e servire in tavola.

Procedimento per cottura con Olla GM

  1. linguine sugo vongole surgelate procedimento Olla GM SOFREIR GUISO

    Preparare le verdure per il soffritto come nella ricetta tradizionale; versare l’olio nella cubeta, impostare il programma SOFREIR e soffriggere le verdure mescolando spesso e senza far prendere loro colore. Sfumare con il vino bianco e aggiungere la passata di pomodoro. Regolare di sale e di pepe, mescolare e azzerare il programma. Impostare il programma GUISO per 15 min. pressione 1 temperatura 110°.

  2. come fare linguine sugo vongole surgelate procedimento passo passo Olla GM cottura

    Far evaporare la pressione, aprire il coperchio e aggiungere la mattonella di vongole ancora surgelate. Chiudere con il coperchio e impostare nuovamente il programma GUISO pressione 1 temperatura 110° per 15 minuti.

  3. Nel frattempo lessare le linguine; scolarle bene al dente, trasferirle nella cubeta e impostare la funzione SOFREIR per un paio di minuti. Aggiungere del prezzemolo tritato, una macinata di pepe fresco e servire in tavola.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter.

Torna alla Home

Precedente Pasta fredda con guacamole salmone e pomodori Successivo Tortelli di patate e menta al limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.