Risotto primavera

Il nome può trarre in inganno,  in realtà il risotto primavera è buono tutto l’anno..è un risotto vegetariano, che potete personalizzare in base ai vostri gusti e alla stagionalita’ delle verdure.

Non sono una gran amante dei risotti, ma questo è uno di quelli che preferisco, gustoso, colorato, leggero e di facile preparazione.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Carote
  • 1Zucchine
  • 1 costaSedano
  • 1Cipolle
  • q.b.Burro
  • 500 mlBrodo vegetale
  • 3 cucchiaiParmigiano reggiano
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di oliva
  • 4Pomodorini

Preparazione

  1. Lavare, sbucciare e tagliare a cubetti tutte le verdure.

  2. Soffriggere una cipolla di piccole dimensioni in olio di oliva.

  3. Aggiungere le carote ed il sedano e far cuocere una decina di minuti aggiungendo un goccio d’acqua in modo che le verdure appassiscano.

  4. Da ultimo unire le zucchine ed i pomodorini e lasciar cuocere un’altra decina di minuti, regolando di sale e pepe.

    Se necessario, aggiungere un altro goccio d’acqua.

  5. Versare il riso, farlo tostare in modo che rilasci l’amido e portare a cottura aggiundendo il brodo vegetale (io l’ho preparato con il mio dado).https://blog.giallozafferano.it/panperpolenta/dado-vegetale/

    A fine cottura mantecare a fiamma spenta con burro e abbondante parmigiano.

     

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.