Pizza in teglia con il metodo di Gabriele Bonci

L’impasto per la pizza in teglia di Gabriele Bonci, noto pizzaiolo romano, è una preparazione ad alta idratazione con lievitazione a 24 ore.
Quella che andremo a preparare è una pizza molto digeribile grazie ad una maturazione di 24 ore in frigo e poco lievito.
Vediamo insieme come si prepara la pizza in teglia con il metodo di Gabriele Bonci.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo19 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina W270
  • 400 gacqua
  • 10 gsale
  • 10 golio di oliva
  • 3 glievito di birra fresco
  • q.b.farina di semola di grano duro rimacinata

Strumenti

  • 1 Teglia 30×60

Preparazione

  1. Iniziamo con la preparazione dell’impasto: nella ciotola della planetaria versare la farina, il lievito sbriciolato e metà acqua e mescolare con il gancio per qualche minuto.

    Aggiungere l’olio, il sale e pian piano il resto dell’acqua. Quando dico pian piano intendo dire di versarla a filo e di attendere che venga incorporata dall’impasto prima di aggiungerne dell’altra.

    È un’operazione che richiederà un quarto d’ora.

  2. Aggiungere un po’ di semola rimacinata su un piano e versare l’impasto, stenderlo con le mani in modo da formare un rettangolo e piegare a 3.

  3. Spero che dalla foto si riesca a capire. Sono le classiche pieghe che si fanno per la pasta sfoglia.

    Bisogna ripetere l’operazione per almeno 3 volte, facendo riposare l’impasto 15 minuti tra una piega e l’altra.

  4. Dopo aver eseguito l’operazione delle pieghe, ungere un contenitore, mettere l’impasto all’interno avendo cura di coprirlo con la pellicola o con un coperchio.

    A questo punto riporlo sulla parte più bassa del frigo per almeno 18 ore.

  5. Dopo 18 ore in frigo toglierlo e lasciarlo a temperatura ambiente un’oretta.

  6. Stendere l’impasto sulla teglia unta d’olio oppure coperta da carta forno.

    Coprire nuovamente con pellicola e lasciare lievitare un’altra ora.

  7. Accendere il forno a 250° (deve essere ben caldo)e procedere con la farcitura della pizza, condire con pomodoro e mozzarella ed infornare per 10 minuti sul ripiano più basso del forno.

    Dopo 10 minuti, togliere la teglia dal forno ed aggiungere il resto degli ingredienti, dopodiché infornare per altri 10/15 minuti sul ripiano medio.

  8. Servire ben calda e buon appetito..

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.