Treccine dolci con l’uvetta

Le treccine dolci con uvetta sono delle brioche morbidissime a base di farina, zucchero, latte, olio di semi di girasole e lievito ed arricchite da uva passa, ma potete personalizzarle a piacere con gocce di cioccolato, canditi o frutta secca.
Sono ideali per la prima colazione oppure per la merenda dei vostri bambini.
Vediamo insieme come si preparano le treccine dolci con l’uvetta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 treccine
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 mlacqua
  • 10 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiaiomiele
  • 600 gfarina 0
  • 150 mllatte tiepido
  • 60 golio di semi di girasole
  • 100 gzucchero
  • 1uovo
  • 100 guva passa sultanina
  • 1arancia

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è preparare il lievitino, sciogliendo il lievito nell’acqua, aggiungere il cucchiaio di miele e 5/6 cucchiai di farina presi dal totale (dovrà avere la consistenza di una pastella liscia).

    Lasciare lievitare mezz’ora coperto da pellicola in un luogo tiepido.

  2. Versare il lievitino nella ciotola della planetaria.

  3. Aggiungere lo zucchero, io ho usato quello di canna, ma va benissimo anche quello bianco.

  4. Rompere l’uovo ed iniziare ad impastare con il gancio a “foglia”.

  5. Aggiungere in sequenza la scorza grattugiata dell’arancia, metà farina e metà quantità di latte tiepido.

    Quando gli ingredienti sono ben amalgamati aggiungere la quantità rimanente di latte, la farina e l’olio.

    Lavorare per 5 minuti e montare sulla planetaria il gancio ad uncino.

    Aggiungere da ultimo l’uvetta precedentemente ammollata e lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  6. Ungere con dell’olio una terrina e disporre il panetto ottenuto coprendo il contenitore con pellicola.

  7. Lasciare lievitare fino al raddoppio in un luogo tiepido, ci vorrà circa un’ora e mezza.

  8. Suddividere l’impasto in 8 pezzi e formare le treccine.

    Rivestire una teglia con carta da forno e adagiare le treccine ottenute, lasciarle lievitare un’altra mezz’ora sempre coperte da pellicola.

  9. Infornare a 180°, forno statico e già caldo e cuocere per una ventina di minuti.

Coservazione

Si conservano un paio di giorni chiuse in un sacchetto di plastica oppure si possono congelare una volta corte.

1,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.