Pollo in umido con patate

Il pollo in umido con patate è uno di quei classici piatti della domenica.

È un secondo rustico ma leggero, ideale se avete ospiti a pranzo, perché farete bella figura spendendo il giusto e con poco impegno.

Consiglio di acquistare il pollo già a pezzi dal vostro macellaio di fiducia.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 2 Ore
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1/2 Pollo
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • 1/2 Cipolle rosse di Tropea
  • 2 Carote
  • 1 costa Sedano
  • 1 bicchiere Passata di pomodoro
  • 4 Patate
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Acqua

Preparazione

  1. Tritare finemente la cipolla e soffriggere in olio extravergine aggiungendo un goccio d’acqua.

  2. Pulire sedano e carota, tagliarli a pezzi ed aggiungerli alla cipolla.

  3. Aggiungere il pollo tagliato a pezzetti,  far rosolare e sfumare con vino bianco.

  4. Versare la passata di pomodoro e coprire con coperchio.

    Far cuocere per 1 ora aggiunendo,se necessario, un goccio d’acqua.

  5. Nel frattempo sbucciare e tagliare a pezzetti le patate.

    Trascorsa un’ora unire le patate.

     

  6. Lasciare cuocere un’altra ora e questo è il risultato finale.

Note

Il pollo in umido si conserva in frigorifero per un paio di giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.