Gnocchi di ricotta al pomodoro

Gli gnocchi sono un primo piatto tipico della tradizione italiana.
Conditi con un ragù di carne, con un sughetto di verdure oppure con del semplice burro e salvia, mettono d’accordo tutta la famiglia.
La versione che andiamo a preparare oggi è un impasto a base di ricotta, non sono i classici gnocchi a base di patate.
Devo dire che la preparazione degli gnocchi di ricotta è davvero semplice e veloce, vediamo insieme come si preparano.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gricotta vaccina
  • 150 gfarina 00
  • 1uovo
  • 2 cucchiaiGrana Padano DOP
  • q.b.sale
  • 250 gSugo al pomodoro

Preparazione

  1. In una ciotola versare la ricotta, meglio se riuscite a trovare una ricotta piuttosto asciutta.

  2. Rompere l’uovo e mescolare con una forchetta.

  3. Aggiungere il formaggio grattuggiato e la farina.

  4. Mescolare velocemente con le mani fino a formare un impasto morbido ed asciutto.

    Metterlo a riposare una mezz’ora in frigorifero.

  5. Trascorso il tempo di riposo formare gli gnocchi.

    Infarinare per bene il piano di lavoro, formare dei filoncini di un paio di centimetri di spessore e tagliare a tocchetti. Se preferite potete rigare ogni gnocco con la forchetta.

  6. Una volta pronti, disporli su una teglia infarinata.

    Portare ad ebollizione l’acqua salata e tuffatevi gli gnocchi di ricotta, quando vengono a galla sono cotti.

  7. Condire a piacere, io ho scelto del sugo di pomodoro ed abbondante grana grattugiato.

Conservazione

È possibile congelare gli gnocchi subito dopo averli formati.

Disponeteli su un vassoio e quando sono congelati li potete spostare dentro un sacchetto così vi occuperanno meno spazio in freezer.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.