Seppioline in umido

Le seppioline in umido sono un secondo piatto di pesce molto gustoso e facile da preparare.
Accompagnate da del pane abbrustolito oppure dalla polenta si prestano benissimo a fare la famosa scarpetta.
Vediamo insieme come si preparano.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gseppioline (già pulite e lavate)
  • 200 gpassata di pomodoro
  • 1 spicchioaglio
  • Mezzo bicchierevino bianco secco
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale
  • peperoncino in polvere ((a piacere))
  • q.b.olio di oliva

Preparazione

  1. Dopo aver pulito e lavato le seppioline, mettere a scaldare un paio di cucchiai di olio dove far soffriggere l’aglio.

  2. Aggiungere le seppioline, farle rosolare per un minuto avendo cura di girarle, dopodichè sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco secco.

  3. Dopo aver fatto evaporare l’alcool del vino, versare la passata di pomodoro, regolare di sale e, a piacere, potete aggiungere del peperoncino in polvere.

    Coprire con coperchio e lasciar cuocere 15/20 minuti.

    Se preferite potete anche tagliare le seppie a rondelle così potete recuperare un paio di minuti sui tempi di cottura.

  4. Una volta cotte aggiungere un ciuffetto di prezzemolo tritato e servire accompagnate da della polenta bianca oppure dei crostoni di pane abbrustolito.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.