Crea sito

Dado vegetale

L’idea di provare a farmi il dado vegetale in casa mi è nata per la necessità di riciclare le verdure che sto utilizzando per fare il brodo vegetale per lo svezzamento del mio bimbo.

Quindi una sera ho messo in una casseruola tutte le verdure già cotte (bollite) ho aggiunto la cipolla e qualche spezia, il sale..e voilà il dado è pronto..ottimo per insaporire i vostri piatti e soprattutto sano.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 vasetto
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 100 g Carote
  • 100 g Cipolle
  • 100 g Sedano
  • 50 g Patate
  • 100 g Zucchero
  • 50 g Pomodori
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 150 g Sale grosso

Preparazione

  1. Pulire tutte le verdure e tagliarle a pezzetti.

    Io una parte le avevo già pronte quindi ne ho aggiunte delle altre.

    Mettere un filo d’olio di oliva in una casseruola ed aggiungere tutte le verdure.

  2. Aggiungere il sale e far cuocere a fuoco lento.

    Non è necessario aggiungere acqua perché le verdure ne rilasceranno a sufficienza.

  3. Lasciar cuocere circa un’ora, fino a quando le verdure non saranno ben cotte e tenderanno a formare una “pappa” che si stacca dalla pentola mescolando.

  4. Ridurre il tutto in purea dell’utilizzo di un frullatore.

    Versare il dado ottenuto in un vasetto e conservare in frigorifero.

     

Note

Il dado si conserva in frigorifero per una ventina di giorni.

La proporzione di utilizzo è di 2 cucchiaini per litro d’acqua.

Potete a piacere aggiungere altre verdure e/o spezie per insaporire il vostro dado.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *