Crea sito

Torta tenerina

torta tenerina

La torta tenerina è una torta cioccolatosissima tipica della città di Ferrara.
La sua particolarità sta nell’avere un cuore morbido ed una golosa crosticina croccante.
L’impasto non prevede l’utilizzo del lievito.
Confesso di aver conosciuto questa torta sul web, e mi ha da sempre incuriosita anche per la sua semplicità.
E così, dopo averne lette diverse versioni, ecco la mia: non posso dire che sia come quella di Ferrara perché là non l’ho mai mangiata, ma la mia era buonissima! 😀
Il consiglio che voglio darvi, considerando che nell’impasto ci sono ben 200 gr di cioccolato fondente, è di sceglierlo di qualità: questo farà la differenza.

torta tenerina

Torta tenerina

Ingredienti per uno stampo da 22-24 cm:

100 gr di burro
200 gr di cioccolato
3 uova
2 cucchiai di latte
150 gr di zucchero
50 gr di farina bianca
Un pizzico di sale

Preparazione:

Spezzettare il burro ed il cioccolato, porre in una ciotola e sciogliere a bagnomaria o nel microonde (1000W per 1.30 minuti). Mischiare bene e rendere la crema liscia.
Separare i tuorli dagli albumi.
Montare i tuorli con metà dello zucchero finché non sono chiari e spumosi.
Aggiungere il cioccolato fuso e continuare a montare.
A parte, montare gli albumi con lo zucchero restante ed un pizzico di sale fino a formare una meringa.
Unire delicatamente gli albumi ai tuorli e mischiare il composto dal basso verso l’alto per non farlo smontare.
Aggiungere anche la farina ed amalgamare bene.
Imburrare ed infarinare uno stampo e versarvici l’impasto.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25-30 minuti.
Lasciare intiepidire e gustare.
Se conservata in una campana, la torta tenerina si conserva anche per 3-4 giorni.

torta tenerina

3 Risposte a “Torta tenerina”

  1. Negli ingredienti leggo anche il latte, nella ricetta della tenerina non ci va , il procedimento è più o meno uguale alla mia ricetta ed io sono Ferrarese Doc e di tenerine nel forno dove lavoro ne faccio tante e vorrei se posso permettermi di darti un consiglio per la prossima che farai. Hai detto benissimo che la scelta del cioccolato fa la differenza ma la vera differenza la fa anche la cottura, se cuoce troppo diventa una torta al cioccolato, la tenerina deve avere una bella crosticina sopra ma dentro non deve essere troppo cotta. Quando sopra la torta crepa è pronta, prova e poi mi saprai dire 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.