Brownies cioccolato e nocciole

Come sapete, non sono una particolare fan della cucina d’oltreoceano perché, in generale, le proposte che arrivano dagli USA sono eccessivamente pesanti e poco genuine.

Per ogni regola però esiste l’eccezione: guardando sul web i brownies cioccolato e nocciole americani mi è sempre venuta la bava alla bocca!

Dato che ieri era il compleanno di mia sorella Benedetta le ho concesso di scegliere il menù e lei, da grande amante dei dolci quale è, ha scelto proprio i brownies!

Potevo lasciarmi sfuggire quest’occasione per provarli? Ho letto decine di blog americani per capirne il procedimento, e alla fine ho scelto di affidarmi alla mitica Nigella, che ho imparato a conoscere in TV e che sulla cucina godereccia mi sembra abbastanza affidabile!

Che devo dirvi…non riuscivamo a fermarci, mia sorella ha pure perso il conto di quanti pezzi ha mangiato, e si è pure voluta portare il resto per farlo assaggiare ai suoi amici, con grande disappunto di mio marito che vedeva già pronto per lui lo spuntino serale, eheheh!

Per facilitarvi nella comprensione della ricetta, ho realizzato anche un video di pochi minuti che vi permette di vedere tutti i passaggi per la sua realizzazione.

E ora…al lavoro!!!

Brownies cioccolato e nocciole
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:6-8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Burro 180 g
  • Cioccolato fondente all’85% 200 g
  • Uova 4
  • Zucchero 250 g
  • Farina 00 110 g
  • Nocciole 100 g
  • Sale 1 cucchiaino
  • Estratto di vaniglia Qualche goccia

Preparazione

  1. Per prima cosa, tostate le nocciole qualche minuto (circa 5) in forno ventilato preriscaldato a 180°, poi lasciatele raffreddare.

  2. Tritate al coltello il cioccolato e mettetelo in una ciotola col burro tagliato a pezzi, poi sciogliete il tutto a bagnomaria o al microonde e lasciate intiepidire.

  3. Lavorate le uova con lo zucchero con le fruste fino a farle diventare chiare e spumose, poi unite la farina e infine il cioccolato con il burro.

  4. Completate con un pizzico di sale e qualche goccia di essenza di vaniglia.

  5. Tritate grossolanamente le nocciole e unitele all’impasto.

  6. Foderate uno stampo quadrato o rettangolare con carta forno (io ne ho usato uno 25*30 cm) e versateci l’impasto.

  7. Cuocete in forno statico a 180° per 20-25 minuti, poi estraete la torta, lasciatela raffreddare e tagliatela a cubotti.

    Buon appetito, i vostri brownies cioccolato e nocciole sono pronti!

Note e consigli:

  • Se preferite, potete realizzare i vostri brownies anche senza nocciole;
  • Se utilizzate un cioccolato meno amaro di quello fondente all’85%, vi consiglio di diminuire un po’ lo zucchero (220 gr);
  • Potete gustare i brownies in purezza oppure accompagnarli con panna montata o gelato alla vaniglia;
  • Potete cuocere i brownies anche in forno ventilato a 160° per circa 20 minuti;
  • Se messi in un contenitore ermetico, i brownies cioccolato e nocciola si conservano per un paio di giorni.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

 

Precedente Mozzarelline panate e fritte Successivo Mafalda siciliana con farina di grano duro

2 commenti su “Brownies cioccolato e nocciole

    • mastercheffa il said:

      Ciao Paola, se hai il cioccolato al latte ti consiglio di diminuire la quantità di zucchero di circa 30 g e di aggiungere invece 30 g di cacao amaro così da bilanciare il gusto finale!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.