Torta di ricotta al profumo di limone

torta alla ricotta e limone

Non c’è niente di meglio che iniziare la giornata con una bella fetta di torta appena sfornata, non trovate anche voi? Io stamattina ho fatto colazione con una fetta di torta di ricotta al profumo di limone ancora tiepida, sofficissima e profumatissima!

Questa torta mi ricorda la mia adolescenza, perché mia mamma la preparava spesso.
Ricordo che il nostro gatto ne andava matto: non potevamo dimenticarla senza coperchio che se la mangiava tutta! Poi stava male…ma non riusciva a resistere…eheheh!
Minou era un gattone gigantesco (come d’altronde lo è adesso Totò, il mio!), è vissuto fino a 20 anni… l’abbiamo preso quando ero in prima media ed è arrivato a conoscere mia figlia!

Tornando al dolce, io amo preparare le torte alla ricotta! Più leggera del burro e dell’olio, rende le torte soffici e umide, proprio come piace a me!
Provate questo impasto anche nella versione al cioccolato oppure con la farina maiorca!

Vediamo insieme come si prepara. Se volete, potete vedere la mia videoricetta “danzata” su tiktok!

torta alla ricotta e limone-2
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gricotta
  • 200 gfarina 00
  • 50 gfecola di patate
  • 3uova
  • 160 gzucchero (bianco o di canna)
  • 1limone
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.zucchero a velo (per guarnire)

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Setaccio o un colino a maglia fine
  • Frusta elettrica
  • 1 Spatola
  • 1 Stampo da 22-24 cm

Preparazione

  1. La prima cosa che dovete fare per preparare la torta di ricotta è montare le uova e lo zucchero con le fruste fino a quando non raddoppiano di volume.

  2. Setacciate la farina e la fecola e unitele alle uova, fatele amalgamare alle uova e aggiungete anche la ricotta, anch’essa preferibilmente setacciata per evitare la formazione di grumi.

  3. Grattugiate la scorza di un limone e unitela all’impasto.

    Spremetelo, filtratene il succo e aggiungete anch’esso all’impasto a filo mentre montate con le fruste.

  4. Infine unite il lievito setacciato.

    Imburrate e infarinate uno stampo da 22-24 cm e versate l’impasto al suo interno.

  5. Cuocete la vostra torta alla ricotta e limone in forno statico preriscaldato a 180° per 35-40 minuti, a seconda della potenza del vostro forno.

    Per essere sicuri dell’avvenuta cottura, fate la prova dello stecchino: infilzatelo nella parte più alta della torta: se esce asciutto, è pronta!

  6. Estraete la torta dal forno, lasciatela intiepidire e poi estraetela delicatamente dallo stampo.

    Completate con una spolverata di zucchero a velo e servite.

    Buona merenda, la vostra torta di ricotta al profumo di limone è pronta per essere gustata!

Note e consigli:

– Potete sostituire la ricotta con il formaggio fresco spalmabile;

– Se avete il forno ventilato, cuocete la torta nella parte bassa del forno a 160° per circa 30 minuti;

– Se riposta in un contenitore ermetico, la torta di ricotta si conserva morbida fino a 4-5 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.