Crea sito

Come fare le scorzette d’arancia candite

scorzette d'arancia candite

Il Natale è alle porte, e con lui tornano i grandi piatti della nostra tradizione!
Oggi voglio spiegarvi come si preparano le scorzette d’arancia candite, sia da gustare come fossero caramelle che per farcire i grandi lievitati natalizi, come il panettone!

Le scorzette d’arancia candite sono molto comuni in Sicilia, spesso ricoperte di zucchero e/o di cioccolato. Fondamentalmente, sono una delizia che si ricava da un materiale di scarto, le scorze d’arancia appunto, che altrimenti andrebbe buttato, e che invece viene riutilizzato per preparare queste golosità!

La preparazione è molto semplice, l’unico accorgimento che dovete avere è quello di lasciare le bucce in ammollo in acqua fredda per una notte prima di cucinarle: questo passaggio aiuta moltissimo a eliminare il sentore amarognolo che potrebbe venire fuori dalla parte bianca delle scorze.

Se siete grandi consumatori di arance come noi, basterà avere l’accortezza di mettere da parte tutte le scorze delle arance che consumate per un paio di giorni per poi mettervi all’opera: in questo modo, eviterete di sbucciare delle arance appositamente che poi magari non avreste il tempo di consumare.

Le dosi indicate nella ricetta sono indicative, tenete conto che in generale la regola è quella di mettere zucchero nello stesso peso delle arance e poco meno del doppio di acqua.

Manco a dirlo, trattandosi di una preparazione che prevede il consumo delle bucce, è assolutamente raccomandato l’utilizzo di arance biologiche.

Vediamo insieme come si preparano!

scorzette d'arancia candite
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni400 g di scorzette
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le scorzette candite:

  • 450 gScorza d’arancia
  • 450 gArance
  • 750 mlAcqua

Per la finitura:

  • 100 gZucchero
  • 100 gCioccolato fondente

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola
  • 1 Pentola
  • 1 Mestolo forato
  • 2 Barattoli in vetro

Preparazione

  1. Per prima cosa, raccogliete le scorze d’arancia a spicchi e mettetele in ammollo in acqua fredda per almeno una notte intera (8-10 ore).

  2. scorzette d'arancia candite passo passo 1

    Scolate le arance e tagliatele a fettine più sottili regolari.

  3. Versate lo zucchero e l’acqua in un pentolino e fate cuocere a fiamma bassa fino a quando tutto lo zucchero non si è sciolto.

  4. scorzette d'arancia candite passo passo 2

    Tuffate le scorze d’arancia nello sciroppo bollente, abbassate la fiamma e fate cuocere a lungo, per circa 1.30-2 ore, fino a quando lo sciroppo si sarà addensato e la parte bianca della buccia sarà diventata trasparente.

  5. scorzette d'arancia candite passo passo 3

    Potete conservare le scorzette in un barattolo sterilizzato con lo sciroppo avanzato e utilizzarle all’occorrenza.

  6. In alternativa, potete invece prendere le scorzette con un mestolo forato e farle asciugare su un tagliere foderato con carta forno e poi passarle nello zucchero e/o nel cioccolato fondente fuso.

Note e consigli:

– Le scorzette d’arancia candite si conservano per diversi mesi in un luogo fresco e asciutto;

– Se volete utilizzare le scorzette solo per il ripieno dei vostri dolci, potete anche tagliarle a cubetti e farle cuocere nello sciroppo già pronte per l’uso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.