Crea sito

Agrisicilia, qualità tutta siciliana

Agrisicilia, qualità tutta siciliana banner

Tutto nasce da una pergamena di laurea strappata.

Sì, perché quando Salvatore, a 26 anni, ha comunicato al padre di volersi mettere a produrre marmellate dopo una laurea in Scienze Politiche, lui non l’ha presa per niente bene!

Eppure, già da allora, la scelta di Salvatore Mammana non era un sogno campato in aria, ma un’idea imprenditoriale con una visione ben chiara, che nel tempo si è rivelata vincente grazie alla qualità costante di cui si può vantare Agrisicilia da ben trent’anni.

Questa mattina ho avuto il piacere di essere invitata in azienda per assistere alla produzione dalla mia amica Antonella, moglie di Salvatore e autrice di un bellissimo blog, Dolci merende e dintorni.

Non vi dico il profumo appena entrati, eravamo in piena produzione di marmellata di arance rosse!

La prima cosa che ho notato è stata l’estrema pulizia degli ambienti e l’ordine fra gli operai: niente preparati, tutta frutta fresca in perfette condizioni!

La punta di diamante di Agrisicilia sono di certo le marmellate di agrumi, dai limoni, ai mandarini, alle arance, alle arance rosse, al bergamotto.

Ma la produzione si estende ben più in là, e si producono le confetture più svariate, dalle pere, ai gelsi neri, ai fichi d’India e ai fichi, sia in versione tradizionale che aromatizzata, come la squisita marmellata di limone allo zenzero o quella mandarino e curcuma.

https://agrisicilia.eu/marmellate-e-confetture/

Agrisicilia nasce come azienda bio, certificata dal 1990, e produce tre linee di marmellate e confetture: Agrisicilia biologica con zucchero di canna, Agrisicilia convenzionale e Dulcis in frutta Biologica 100% da frutta senza pectina e acido citrico (dolcificata con zuccheri d’uva).

Tornando alla visita, sotto la preziosa guida del tecnologo Giacomo, che mi ha spiegato tutto il processo in maniera chiara e dettagliata, mi sono messa a sbirciare un po’ dappertutto, mi sono piazzata fra le signore che sbucciavano le arance e fra i tubi di produzione della marmellata, e sono rimasta affascinata da questo processo di produzione, semplice ma delicatissimo allo stesso tempo!

Agrisicilia-qualità-tutta-siciliana-4

Prima di andarmene, e dopo aver documentato il tutto, ho chiesto al personale presente di farsi una foto con me, qualcuno purtroppo non ha potuto abbandonare la sua postazione, ma ringrazio tutti per la gentilezza e la disponibilità mostrate in occasione della mia presenza!

Agrisicilia-qualità-tutta-siciliana

Dopo la visita nell’area produzione, sono passata a salutare Salvatore nel suo ufficio, e mi ha raccontato che l’azienda esporta i prodotti in ben 15 Paesi esteri: praticamente un’ambasciatrice del gusto siciliano nel mondo!!!

Agrisicilia-qualità-tutta-siciliana-7

“Quando ho creato Agrisicilia, non esisteva in Italia nemmeno un’azienda che producesse marmellata dalla Toscana in giù” – mi ha raccontato Salvatore, – “Ma in Sicilia non abbiamo attecchito bene! Dopo i primi anni di difficoltà, però, abbiamo iniziato a farci conoscere in Nord Italia: ricordo ancora quando fummo inseriti fra i prodotti dell’Esselunga con la linea Biosicilia!”

Un dinamismo e una lungimiranza non da tutti, ma che fanno parte della gestione aziendale di Salvatore e di Antonella e che si riflettono nella qualità dei risultati.

Agrisicilia-qualità-tutta-siciliana-8

Dulcis in fundo, Antonella ha preparato una squisita crostata (che da buona blogger che ha prima fatto la foto aveva la fetta tagliata!), naturalmente con marmellate Agrisicilia (arancia e limone) e abbiamo concluso la mattinata in dolcezza!

agrisicilia_visita-aziendale-75

Potete acquistare i prodotti Agrisicilia nei migliori supermercati di molte zone d’Italia oppure comodamente da casa vostra su Amazon.

Sono anche lieta di segnalarvi è un’azienda anche impegnata nel sociale ed è donatrice Emergency: un motivo in più per acquistarla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.