Sarago al forno alla mediterranea

Sarago al forno alla mediterranea

Quanto adoro andare dal mio pescivendolo e scegliere un bel pescato del giorno!
Naturalmente, non è un lusso che mi concedo tutti i giorni, perché alcuni pesci hanno un costo elevato, ma di tanto in tanto è un piacere che amo concedermi.
E quando il pesce è buono, non c’è miglior maniera di prepararlo che con semplicità, per poterne gustare al meglio il sapore.
Ieri ho preso due bei saraghi, che ho preparato appena tornata a casa. Il sarago ha un sapore delicato, che viene particolarmente esaltato dalla sua cottura in forno.
Ho preparato quindi il sarago al forno alla mediterranea, condendolo con ingredienti semplici, come i pomodorini, qualche fettina di limone, tante erbe aromatiche e del buon olio extra vergine d’oliva: un piatto davvero strepitoso, leggero e gustoso, profumatissimo!
E, se il pesce lo fate eviscerare dal pescivendolo (come faccio io!), prepararlo è anche semplicissimo!!!

Provate anche l’orata al cartoccio, è deliziosa!
Se volete consultare anche la cena per la Vigilia a base di pesce cliccate qui!

Sarago al forno alla mediterranea
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4saraghi (da 300-400 g, già eviscerati)
  • 2limoni
  • 250 gpomodorini (ciliegini o datterini)
  • erbe aromatiche (timo, alloro, salvia, prezzemolo…)
  • olio extravergine d’oliva
  • pepe nero
  • sale

Preparazione

  1. Per prima cosa, squamate il pesce passando la lama di un coltello avanti e indietro sulla pelle dei saraghi su entrambi i lati, poi sciacquate bene.

    Partendo dal buco sotto la testa da cui sono state tolte le interiora, tagliate con un coltello ben affilato partendo dalla lisca centrale in modo da aprire i pesci il più possibile e condirli meglio.

  2. Lavate i pomodorini e tagliateli in 4 parti.

  3. Preparate un’emulsione con olio extra vergine di oliva, sale, pepe e tutte le erbe aromatiche tritate, poi spennellatela all’interno e all’esterno del pesce.

  4. Mettete i pesci su una teglia rivestita con carta forno.

  5. Tagliate i limoni a fettine e sistemateli all’interno e sulla superficie dei saraghi.

  6. Mettete anche i pomodorini nell’emulsione, poi sistematene qualcuno all’interno del pesce assieme alle fettine di limone e versate il resto sulla teglia con l’emulsione rimasta.

  7. Cuocete in forno ventilato preriscaldato per 20-25 minuti a 180° (il tempo può variare leggermente in base alla dimensione dei pesci).

    Estraete dal forno e servite un pesce intero a commensale.

    Buon appetito, il vostro sarago al forno alla mediterranea è pronto per essere gustato!

Note e consigli:

Potete cuocere il pesce anche in forno statico a 200° per circa 30 minuti.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.