Rollò siciliani con salsiccia

Cari lettori, oggi voglio festeggiare insieme a voi la mia millesima ricetta! Per l’occasione, vi propongo i rollò siciliani con la salsiccia, gustosi e saporiti, con tanto di videoricetta!!!
I classici rollò palermitani con i würstel (se volete la ricetta la trovate qui) sono fra i rustici più conosciuti della rosticceria siciliana. Questa volta, con l’aiuto di Addolorata, che vi invito a guardare perché la sua videoricetta rende tutti i passaggi più chiari, ne ho voluto sperimentare una versione certamente più genuina, sostituendo i würstel con la salsiccia: beh, che dire, sono ancora più buoni e saporiti!
Vale la pena provarli 😉 Se volete dare un tocco di sapore in più, potete anche spennellare la salsiccia con della senape prima di metterla nei rollò.
Ecco a voi la ricetta dei miei rollò siciliani con salsiccia, buon appetito! 😉

Rollò siciliani con salsiccia

Rollò siciliani con salsiccia

Guarda la videoricetta!

Ingredienti per circa 10 rollò grandi:

400 gr di farina bianca
25 gr di strutto
70 ml di acqua tiepida
1/2 cucchiaino di lievito di birra in polvere
200 ml di latte
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di sale

400 gr di salsiccia
Senape (facoltativa)

1 tuorlo
3 cucchiai di latte

Preparazione:

Preparare l’impasto come descritto qui, poi lasciare a lievitare per circa 3 ore.
Trascorso questo tempo, dividere l’impasto in 10 parti e, con le mani, formare dei vermicelli.
Tagliare la salsiccia a pezzi (ogni pezzo deve essere lungo circa 1/3 dei vermicelli).
Chi vuole può spennellare un po’ di senape attorno alla salsiccia.
Arrotolare il vermicello attorno alla salsiccia.
Porre tutti i rollò in una teglia rivestita di carta forno, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare altri 30 minuti.
In una ciotola, sbattere un tuorlo con 3 cucchiai di latte e spennellare i rollò.
Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti (porre prima nella parte bassa del forno e, a metà cottura, spostare più in alto).
Gustare caldi o tiepidi!

Rollò siciliani con salsiccia

Precedente Mousse di mandorle Successivo Pesce spatola al forno con panatura saporita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.