Crea sito

Polpette pollo e pistacchi – ricetta veloce

Polpette pollo e pistacchi - ricetta veloce

Diciamoci la verità: quando siamo indecisi su cosa preparare, le polpette sono sempre la soluzione ideale!
Mischi tutto e via… in fondo, se gli ingredienti sono buoni, perché non dovrebbero esserlo messi assieme?!? 😀
E sì, effettivamente anche queste polpette pollo e pistacchi sono nate un po’ così, non avendo ben definito in mente cosa avrei preparato anche dopo aver comprato gli ingredienti… ma adoro abbandonarmi alla creatività mentre sono già con le mani in pasta, ne vengono spesso fuori le idee migliori!
Queste deliziose polpettine sono umide e gustose, cotte al forno e quindi abbastanza leggere (sì, certo che se volete potete anche friggerle, ma fatemi fare la brava per una volta!), perfette in accompagnamento a patate al forno o anche ad una fresca insalata!
Eccovi la ricetta, facile facile e buona buona 🙂

Polpette pollo e pistacchi - ricetta veloce

Polpette pollo e pistacchi – ricetta veloce

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di tritato di pollo
1 uovo
200 gr di granella di pistacchi
Erbe miste mediterranee (timo, alloro, rosmarino, salvia…)
Sale, pepe
Olio extra vergine di oliva

Preparazione:

In una ciotola, porre la carne tritata, l’uovo, le spezie, un pizzico di sale e di pepe e 100 gr di granella di pistacchi.
Impastare per bene con le mani, coprire con pellicola trasparente e mettere a riposare in frigorifero per 30 minuti.
Trascorso questo tempo, ungersi le mani con un filo d’olio extra vergine di oliva e formare delle palline di carne, poi passare nella restante granella di pistacchi.
Porre le polpette così ottenute su una leccarda rivestita di carta forno e condire con un filo d’olio extra vergine di oliva.
Cuocere in forno preriscaldato in modalità ventilata a 180° per 15 minuti, estrarre dal forno e servire sole o accompagnate da salse a piacimento.
Buon appetito, le vostre polpette pollo e pistacchi sono pronte per essere gustate!

Polpette pollo e pistacchi - ricetta veloce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.