Crea sito

Polpette al vino bianco

polpette al vino bianco

Il mio blog ha quasi 1.500 ricette, eppure mi sono resa conto che ne mancava una semplicissima e squisita che preparo da una vita, quella delle polpette al vino bianco! Queste polpette sono facilissime da preparare: l’impasto è quello alla base delle classiche polpette (che io preparo sempre a base di carne mista di maiale e vitello), prima rosolate in padella e poi cotte in umido nel vino bianco. Il risultato sono delle polpette umide e succose, con un gusto eccezionale! La mia bimba ne va matta! Eccovi la ricetta!


Provate anche le scaloppine di lonza al vino bianco, sono una bontà!
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gTritato di bovino (II taglio)
  • 300 gTritato di maiale
  • 1Uovo
  • 30 gParmigiano reggiano (grattugiato)
  • ciuffiPrezzemolo
  • 30 gPangrattato
  • 50 gFarina
  • 300 mlVino bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. polpette al vino bianco passo passo 1

    Mettete la carne di vitello e quella di maiale in una ciotola e salate, poi aggiungete l’uovo e il formaggio grattugiato.

  2. polpette al vino bianco passo passo 2

    Aggiungete il prezzemolo, un po’ di pangrattato per fare asciugare l’impasto (non troppo, tanto rassoda in frigorifero!) e lavorate con le mani, poi coprite e lasciate riposare mezzora in frigorifero.

  3. polpette al vino bianco passo passo 3

    Estraete la carne dal frigorifero, formate delle palline non troppo piccole lavorando l’impasto con i palmi delle mani unti con un filo d’olio e passatele nella farina.

  4. Mettete a scaldare 3-4 cucchiai d’olio in una padella non troppo larga dai bordi alti, aggiungete le polpette e fate rosolare esternamente a fiamma vivace su tutti i lati.

  5. polpette al vino bianco passo passo 4

    Abbassate la fiamma e aggiungete il vino.

    Coprite e fate cuocere per cinque minuti, poi togliete il coperchio e proseguite la cottura a fiamma media fino a quando il sughetto non si addensa.

  6. Spegnete il fuoco e servite le polpette al vino bianco con il sughetto di cottura, una spolverata di pepe nero e prezzemolo tritato.

    Buon appetito!

Note e consigli:

– E’ possibile anche usare solamente carne di vitello o di maiale;

– Se non piace, il formaggio grattugiato si può omettere;

– Per un gusto più intenso, si può aggiungere un soffritto di cipolla alle polpette e si possono aromatizzare con erbe diverse, come l’erba cipollina;

– Consiglio di non fare le polpette troppo piccole per lasciarle più morbide all’interno.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.