Crea sito

Gamberetti gratinati al limone – ricetta finger food

Gamberetti gratinati al limone - ricetta finger food

Come avrete capito, la cosa che preferisco in assoluto di ogni cena è la parte dell’aperitivo, specie se a base di pesce: potrei mangiare anche solo quello, adoro trovare in tavola ciotole e ciotoline con tanti sfiziosi finger food!

Ieri ho preparato i gamberetti gratinati al limone, che si possono servire in un bel vassoio centrale o farli trovare ai commensali al centro di ogni piattino come degustazione di “benvenuto”.

La ricetta è davvero semplicissima, ciò che vi raccomando è di usare rigorosamente gamberetti freschi, che essendo i protagonisti del piatto devono sprigionare tutto il loro sapore.

Eccovi la ricetta!

Gamberetti gratinati al limone - ricetta finger food
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Gamberetti 250 g
  • Limoni 2
  • Pane raffermo 50 g
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero
  • Prezzemolo

Preparazione

  1. Ripulire i gamberetti privandoli della testa e della crosta, poi con l’aiuto di uno stecchino eliminare il midollino nero e sciacquare bene in un colino.

  2. Grattugiare grossolanamente il pane raffermo e tostare in padella, poi condire con un filo d’olio.

  3. Condire i gamberetti con un filo d’olio, un pizzico di sale ed un pizzico di pepe.

    Unire anche il pangrattato e completare con una manciata di prezzemolo fresco tritato.

  4. Tagliare i limoni a fettine sottili e sistemare su una teglia foderata di carta forno.

  5. Mettere 4-5 gamberetti su ogni fetta di limone e completare con un filo d’olio.

  6. Cuocere in forno preriscaldato in modalità ventilata a 220° per 5 minuti, poi estrarre dal forno e servire caldi o tiepidi.

    Buon appetito!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.