Crea sito

Fregola con salsiccia al pomodoro

Fregola con salsiccia al pomodoro

A voi capita mai di desiderare di assaggiare qualcosa al punto tale di sognarlo?

A me sì, e vi assicuro che non sono nemmeno incinta 😀 !

Scherzi a parte, la fregola sarda è davvero una di quelle cose che ho bramato per anni, perché nella mia zona non si trova manco a pagarla oro, e vedevo sempre quelle foto di piatti così cremosi ed appetitosi…

Beh, la soluzione era proprio sotto i miei occhi ma non ci avevo pensato prima: l’acquisto online!

Ho fatto un bell’ordine ed ora ne ho una bella scorta a casa: la sperimenterò in mille modi, mi ha già conquistata!

Ieri ho preparato la fregola con salsiccia al pomodoro, ‘na robetta leggera insomma 😀 però era strabuona!

Amici sardi, non so se questa è la maniera giusta di preparare la fregola, ma vi assicuro che a me piace da matti!!!

Fregola con salsiccia al pomodoro
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g Fregola
  • 1/2 cipolla
  • 300 g Salsiccia
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 300 ml Salsa di ciliegino (o passata di pomodoro)
  • 50 g Pecorino (grattugiato)
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe nero
  • Prezzemolo

Preparazione

  1. Estrarre la salsiccia dal budello e sbriciolarla con le mani.

  2. Tritare finemente la cipolla e soffriggere in una pentola capiente con un filo d’olio extravergine d’oliva.

  3. Unire la salsiccia e lasciare rosolare qualche minuto a fiamma vivace, continuando a sbriciolarla schiacciandola con un cucchiaio di legno.

  4. Unire la fregola e far tostare qualche minuto a fiamma vivace.

  5. Sfumare con il vino bianco.

  6. Aggiungere la salsa e mezzo bicchiere d’acqua e lasciare insaporire mischiando per non far appiccicare la fregola al fondo della pentola.

  7. Come se fosse un risotto, aggiungere acqua ogni qual volta la fregola lo richiede, regolando man mano di sale e di pepe.

  8. A cottura ultimata, spegnere il fuoco, aggiungere il pecorino grattugiato e lasciare mantecare due minuti.

  9. Servire con una manciata di prezzemolo fresco tritato.

    Buon appetito!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.