Crea sito

Crostata di fichi integrale con marmellata di limoni

Crostata di fichi integrale con marmellata di limoni

Cari lettori, oggi vi spiego come preparare un dolce di una bontà unica: la crostata di fichi integrale con marmellata di limoni!

Confesso di non essere una grande amante dei fichi freschi: da bambina, questi frutti, così diffusi e apprezzati nella mia zona, mi mettevano quasi timore, con quella strana consistenza interna fatta quasi di vermetti, eheheh! Ora naturalmente li guardo con occhi diversi, e mi rendo conto di essere fortunatissima a poterne avere sempre tanti e freschi a disposizione, ma l’antipatia che mi hanno sempre suscitato ha fatto sì che non me ne appassionassi: quando li mettono in tavola, semplicemente non li scelgo, quando li vedo dal fruttivendolo, semplicemente non li compro.

Il caso ha voluto che qualche giorno fa, in occasione di una mega arrostita di carne organizzata da Federico, il cugino di mio marito, dove io non ho potuto esimermi dal friggere qualche arancina, io ricevessi in dono più di tre chili di fichi freschi!

Dato che a caval donato non si guarda in bocca, ho colto l’occasione per cimentarmi nella preparazione di qualche ricetta con questi frutti che in effetti si prestano a tutta una serie di preparazioni interessanti.

Come base per la mia crostata ho scelto una pasta frolla integrale, dalla grana più rustica di quella tradizionale, e per contrastare la dolcezza dei fichi ho aggiunto un sottile strato di marmellata di limoni sotto la frutta.

Ebbene, contro ogni aspettativa, la crostata è piaciuta tantissimo non solo a me, ma anche a tutta la mia famiglia, mia madre compresa, che in genere di fichi non vuole nemmeno sentirne parlare!

Che dirvi… provatela anche voi, vi assicuro che è buonissima!!!

Crostata di fichi integrale con marmellata di limoni
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Stampo da 24-26 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla integrale:

  • 300 g Farina integrale (di grano tenero)
  • 150 g Burro
  • 70 g Zucchero di canna
  • 1 Uova
  • 1 pizzico Cannella in polvere
  • 1 pizzico Noce moscata

Per la farcia:

  • 200 g Marmellata di limoni
  • 20-25 Fichi (freschi)
  • 2 cucchiai Zucchero di canna

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparate la pasta frolla integrale come descritto qua.

  2. Stendete la frolla fino a uno spessore di circa 3 mm fra due fogli di carta forno.

  3. Imburrate lo stampo e adagiateci la frolla facendo aderire bene l’impasto ai bordi e alla base.

    Ritagliate l’impasto in eccesso e bucherellate la base con una forchetta.

  4. Ricoprite con la carta forno, cospargete la superficie di legumi secchi (ceci o fagioli) e fate cuocere in forno statico a 180° per 12-15 minuti.

    Estraete la torta dal forno, togliete la carta forno coi legumi e lasciate intiepidire.

  5. Nel frattempo, lavate i fichi ed eliminate la base con un coltello, poi tagliateli a metà.

  6. Spalmate la marmellata sulla base con l’aiuto di una spatola (se dovesse risultare troppo densa scaldatela al microonde o a bagnomaria) e sistemate sopra i fichi tagliati.

  7. Completate con lo zucchero di canna e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per altri 25 minuti, poi estraete e lasciate raffreddare prima del consumo.

    Buon appetito, la vostra crostata di fichi è pronta!

Note e consigli:

  • Potete conservare la crostata di fichi per 3-4 giorni in un contenitore ermetico a temperatura ambiente;
  • Se volete, potete usare i ritagli di frolla per decorare la superficie della crostata o per fare dei biscottini;
  • Potete cuocere la torta in forno ventilato a 160° diminuendo di qualche minuto i tempi di cottura.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.