Cestini al gorgonzola con pere, noci e miele

Cestini al gorgonzola con pere, noci e miele

I cestini al gorgonzola con pere, noci e miele sono un aperitivo sfiziosissimo ed insolito, che conquista anche i palati più esigenti 😉 .
Li ho voluti sperimentare dopo il gran successo che hanno avuto i cestini al parmigiano: questa volta mi sono spinta ancora più in là utilizzando il gorgonzola, un formaggio dal gusto molto deciso, in abbinamento a tutto ciò con cui sta bene, cioè le pere, le noci ed il miele: strapromossa da tutti gli ospiti!
Come sempre vi raccomando, fate in casa la pasta brisée, non è difficile, basta solo un po’ di buona volontà, ed il risultato è di gran lunga migliore di quello con la confezionata! Poi, fate come vi pare 😛

Cestini al gorgonzola con pere, noci e miele

Cestini al gorgonzola con pere, noci e miele

Ingredienti per circa 30 cestini:

500 gr di pasta brisée (raddoppiare le dosi della ricetta che trovate qui oppure utilizzare due rotoli di quella pronta)
200 gr di fontina
200 gr di gorgonzola piccante
250 ml di panna
3 tuorli
Circa 15 noci
1/2 pera
70 ml di miele

Preparazione:

Stendere la pasta e ritagliare con dei coppapasta.
Mettere i dischi in stampini per muffin.
Cuocere a 180° per 25 minuti, con al centro un pezzettino di carta forno ricoperta da ceci o fagioli poi sfornare e lasciare intiepidire.
Grattugiare la fontina e mettere in una ciotola con il gorgonzola fatto a pezzi e la panna.
Coprire e lasciare in frigorifero per un’ora.
Nel frattempo, tagliare a fettine sottili la pera.
Scaldare bene una padella antiaderente e scottare le fettine di pera su entrambi i lati finché non si dorano.
Estrarre il mix di panna e formaggio dal frigorifero, aggiungere i tuorli e sciogliere a bagnomaria (o al microonde 1000 W per 1.30 – 2 minuti). Mischiare bene con una frusta, la crema deve essere liscia. Lasciare leggermente intiepidire la crema e versare nei cestini di brisée.
Sgusciare le noci.
Porre un pezzettino di pera e uno di noce in ogni cestino.
Completare con un goccio di miele.
Lasciare raffreddare la crema affinché si rassodi e servire.

Cestini al gorgonzola con pere, noci e miele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.