Crea sito

Calamari arrosto

calamari arrosto

Cari amici, oggi vi lascio una ricettina semplice e leggera, quella dei calamari arrosto, deliziosi al barbecue ma ottimi anche in una versione più casalinga su una griglia o padella antiaderente.

I calamari sono dei molluschi che si possono preparare in mille modi, sia tagliati ad anellini (panati e fritti sono una delizia!) che interi (sono ottimi ripieni).

Di per sé, i calamari contengono poche calorie, e sono quindi perfetti per chi segue una dieta dimagrante. I calamari arrosto, in particolare, sono cotti senza grassi aggiunti e poi conditi a crudo: leggeri e deliziosi!

Potete cuocere i calamari arrosto interi, semplicemente ripulendoli all’interno, oppure praticando un’incisione e aprendoli come ho fatto io: io trovo che in questo modo siano più buoni perché si crea una leggera crosticina su entrambi i lati dei molluschi, mentre arrostendoli interi l’interno rimane più morbido e umido.

Gli accorgimenti per preparare dei calamari arrosto perfetti sono pochi e semplici: calamari freschi, le temperature giuste in cottura e un salmoriglio saporito e profumato!!!

Eccovi la ricetta, è semplicissima!

calamari arrosto
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 Calamari veraci (eviscerati)
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 Limoni
  • Olio extravergine d'oliva
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Peperoncino in polvere

Preparazione

  1. Per prima cosa, incidete i calamari per lungo aprendoli così a portafogli, poi sciacquate il corpo, le alette e i tentacoli eliminando la pelle ed eventuali residui di interiora.

  2. Con un coltello ben affilato, praticate delle incisioni come a creare una scacchiera obliqua sulla parte esterna dei calamari, stando attenti a non romperne la superficie.

  3. Scaldate per bene una piastra o una padella antiaderente.

    Quando è rovente, aggiungete i corpi dei calamari, le alette e i tentacoli.

  4. Arrostite a fiamma vivace pochi minuti per lato, fino a leggera doratura.

  5. Nel frattempo, preparate il salmoriglio: tritate il prezzemolo, pelate l’aglio e tagliatelo a pezzettini, spremete il limone e filtratene il succo.

  6. Mettete prezzemolo, aglio e limone in una ciotola con olio extravergine d’oliva, sale e pepe e mischiate bene.

  7. Riponete i vostri calamari in una pirofila e conditeli con abbondante salmoriglio in modo da farli insaporire uniformemente, poi servite nei piatti e completate con un altro po’ di salmoriglio.

    Buon appetito, i vostri calamari arrosto sono pronti per essere gustati!

Note e consigli:

  • Io vi consiglio i calamari veraci, ma è possibile realizzare la ricetta anche con quelli decongelati.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.