Crea sito

Insalata di riso venere con pollo e verdure alla salsa di soia

insalata di riso venere con pollo e verdure

Non so nella vostra zona, ma da quando in Sicilia è esploso il caldo non si respira più!

Così, è giunto il periodo dell’anno in cui meno si sta ai fornelli e meglio è: via a piatti freddi senza preparazioni complicate, che si possono comodamente gustare anche all’aperto!

Oggi voglio suggerirvi una ricetta dal gusto insolito e davvero sfizioso, l’insalata di riso venere con pollo e verdure alla salsa di soia, un piatto che richiama i sapori orientali ma adattato al gusto mediterraneo.

La cottura di carne e verdure nel wok permette di utilizzare pochissimo olio rendendo comunque gli ingredienti molto saporiti.

Adoro il riso nero, perché lo trovo particolarmente saporito e aromatico. Inoltre, regge molto bene la cottura, così non correte il rischio di preparare un’insalata di riso scotta!

Se non vi piace la salsa di soia, provate anche la mia insalata di riso alla curcuma con mandorle e verdure, è deliziosa!

Se vi va, guardate come ho realizzato l’insalata di riso venere con pollo e verdure alla salsa di soia in diretta facebook!

insalata di riso venere con pollo e verdure-2
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Riso venere 300 g
  • Melanzane (non troppo grande) 1
  • Zucchine 1-2
  • Carote 1-2
  • Petto di pollo (a fettine) 200 g
  • Salsa di soia
  • Erba cipollina
  • Zenzero in polvere 1 cucchiaino
  • Paprika piccante 1 cucchiaino
  • Limoni 1/2
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa, occupatevi degli ortaggi. Partite dalla melanzana: togliete le estremità, lavatela bene e tagliate a listarelle sottili non troppo corte, poi riponete tutto in un colapasta, cospargete di sale e lasciate riposare mezzora per eliminare l’acqua amarognola di vegetazione.

  2. Pelate le carote e tagliate anch’esse a listarelle.

  3. Eliminate le estremità delle zucchine, lavatele e tagliatele come gli altri ortaggi.

  4. Tagliate il petto di pollo a straccetti e salatelo leggermente.

  5. Sciacquate e strizzate le melanzane.

  6. Mettete un filo d’olio in un wok (se non l’avete usate una padella capiente) e aggiungete le melanzane, poi coprite e fate cuocere per circa 5 minuti a fiamma moderata.

  7. Aggiungete le zucchine, coprite nuovamente e dopo qualche minuto unite le carote.

  8. Infine, aggiungete il pollo e, quando la carne cambia colore, irrorate tutto con generosa salsa di soia e completate il condimento con paprika e zenzero.

    Coprite e fare cuocere altri cinque minuti, poi togliete il coperchio e lasciate asciugare il sughetto (vi consiglio sempre di assaggiare per capire se aggiungere ancora salsa di soia e/o un pizzico di sale).

  9. Nel frattempo, cuocete il riso venere in abbondante acqua bollente salata. Quando è cotto scolatelo e conditelo con un filo d’olio.

  10. Unite il pollo con le verdure al riso e mischiate bene, poi completate con un filo d’olio, il succo di mezzo limone e un bel mazzetto d’erba cipollina tritata.

    Buon appetito, la vostra insalata di riso venere con pollo e verdure alla salsa di soia è pronta per essere gustata!

Note e consigli:

  • Se preferite, potete non mettere il pollo e lasciare l’insalata di riso vegetariana: sarà comunque ottima!
  • Potete variare e/o arricchire le verdure a vostro piacimento e secondo la stagione;
  • Se conservata in frigo in un contenitore ermetico, l’insalata di riso venere si mantiene anche per 2 giorni. Vi consiglio di estrarla dal frigo e di farla rinvenire con un filo d’olio mezzora prima del consumo.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.