Crea sito

Muffin alla pesca con nocciole senza burro

Muffin alla pesca con nocciole senza burro

Cari lettori, oggi voglio proporvi una ricetta per la merenda semplice e leggera, con tanta frutta fresca: i muffin alla pesca, arricchiti da nocciole nell’impasto, una vera squisitezza!

Per realizzare questi dolcetti, non ho utilizzato burro né altri grassi, perché ho arricchito l’impasto con lo yogurt, e poi li ho resi ancora più soffici montando separatamente tuorli e albumi, che hanno quindi incorporato più aria.

Con le dosi indicate, potete anche realizzare una torta dello stampo di 20 cm: in questo caso, vi consiglio solamente di prolungare i tempi di cottura rispetto a quelli dei muffin.

Perfetti a colazione e a merenda, i muffin alla pesca sono sempre un successone!

Ecco la ricetta, se volete potete vedere come l’ho realizzata in diretta facebook!

Muffin alla pesca con nocciole senza burro-2
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8-10 muffin
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 100 g Zucchero (bianco o di canna)
  • 125 g Yogurt bianco naturale
  • 130 g Farina 00
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1-2 Pesche
  • 60 g Nocciole tostate
  • 1 cucchiaio Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per prima cosa, separate i tuorli dagli albumi e metteteli in due ciotole.

  2. Aggiungete 40 g di zucchero agli albumi e 60 g ai tuorli.

    Montate prima gli albumi e poi i tuorli con le fruste.

  3. Unite lo yogurt ai tuorli e continuate a montare, poi aggiungete la farina e infine il lievito, continuando a montare con le fruste.

  4. Aggiungete gli albumi all’impasto e mischiate con una spatola, muovendola dal basso verso l’alto per non fare smontare il composto.

  5. Sbucciate le pesche, tagliatene una fetta e mettetela da parte, poi tagliate a cubetti tutta la polpa restante.

  6. Mettete da parte una manciata di nocciole (10 g) e tritate grossolanamente il resto.

  7. Aggiungete la pesca a cubetti e le nocciole all’impasto e mischiate con la spatola.

  8. Disponete i pirottini di carta all’interno degli stampi per muffin e suddividete l’impasto al loro interno (arrivate all’altezza del pirottino).

    Decorate la superficie con fettine sottili di pesca ricavate dal pezzo messo di lato e le nocciole intere rimaste.

  9. Cuocete i vostri muffin in forno statico preriscaldato a 180° per 18 minuti circa, fino a leggera doratura dei muffin.

    Per essere sicuri dell’avvenuta cottura, vi consiglio sempre di fare la prova stecchino: infilzate uno stecco nella parte più alta dei vostri muffin e, se esce asciutta, vuol dire che sono pronti!

    Lasciate raffreddare, cospargete di zucchero a velo e gustate.

    Buon appetito, i vostri muffin alla pesca con nocciole sono pronti per essere gustati!

Note e consigli:

  • Se l’impasto dovesse risultare un po’ troppo denso, aggiungete due cucchiai di latte;
  • Potete cospargere la superficie dei muffin di zucchero di canna prima di infornarli per realizzare dei muffin leggermente caramellati;
  • Potete cuocere i vostri muffin anche in forno ventilato preriscaldato a 160° per 12-15 minuti;
  • Se posti in un contenitore ermetico, i muffin alla pesca si conservano per 2-3 giorni.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.