Crea sito

Bruschette con uva arrosto, noci e gorgonzola

bruschette con uva arrosto

Siamo nel pieno della stagione dell’uva, un frutto che mi piace moltissimo, e che amo molto utilizzare per dare un tocco particolare ai miei antipasti.

Non è infatti la prima volta che preparo l’uva arrosto (provatela sulle crepes con il lardo e sui crostini con la ricotta), e oggi voglio proporvi le bruschette con uva arrosto, noci e gorgonzola, un abbinamento di gusti e consistenze incredibile!

Per prepararle servono 10 minuti, ma il risultato è sorprendentemente buono, e lascerà a bocca aperta i vostri ospiti!

Eccovi la ricetta…

Se volete, potete vedere come ho preparato le bruschette con uva arrosto, noci e gorgonzola in diretta facebook!

bruschette con uva arrosto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Filone di pane
  • 150 gUva bianca (senza semi)
  • 80 gGorgonzola
  • 80 gRicotta
  • 10Noci
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Dividete il grappolo d’uva in tanti grappolini da 6-8 acini e sciacquateli bene, poi fateli asciugare e sistemateli su una teglia foderata con carta forno.

  2. Condite l’uva con un pizzico di sale e un filo d’olio, poi cuocetela in forno ventilato preriscaldato a 200° per 5-7 minuti.

  3. Mettete il gorgonzola in un mixer con la ricotta e un po’ d’olio e frullate fino a ottenere una crema liscia.

  4. Sgusciate le noci.

  5. Tagliate il pane a fette e tostatelo brevemente in padella o nel forno su entrambi i lati per pochi minuti.

  6. Spalmate la crema al gorgonzola sulle bruschette, sistemate l’uva a grappolini o a singoli acini e completate con le noci.

    Buon appetito!

Note e consigli:

– Scegliete un’uva soda e non troppo matura;

– State attenti a non fare cuocere troppi minuti l’uva: c’è il rischio che gli acini esplodano!

– Se preferite, potete anche usare il gorgonzola in purezza anziché miscelarlo con la ricotta.

Seguitemi anche sui social!
Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube
Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!
Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!
Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.