Crea sito

Uova con contorno di carciofi

Le mie uova con contorno sono un tipico esempio di ricetta ad episodi. 😀 Il primo episodio è andato in onda qualche anno fa. Eh sì, è un serial che va in onda a puntate molto distanziate. 😀

Sono certa che ve lo ricordiate bene, il primo episodio. Si tratta della ricetta delle uova con contorno di pizzo, cioè: uova con contorno – di funghi in quel caso – che attornia l’uovo tanto da sembrare un pizzo, ricetta oramai storica di casa mia.
Giocando sul doppio significato di “contorno”, questo mio modo di presentare le uova è diventato il metodo standard di cottura uova di casa mia. Un metodo pratico, veloce e scenografico che fa sempre la sua bella figura. E poi si presta ad essere definito in vario modo: da uova con il pizzo a uova col merletto, o semplicemente uova con contorno di verdure le più disparate.

Non so se nel tempo scriverò la ricetta di ogni variante, forse no, dal momento che pur variando il contorno alla fin fine la ricetta quella è. Ma a questa versione con i carciofi tengo particolarmente, ed era nelle cose che prima o poi l’avrei aggiunta a questo mio ricettario.
Ci tengo, perché ricordo alla perfezione la primissima volta che l’ho cucinata tanti e tanti anni fa.
È una di quelle ricette che sono legate ai ricordi, e che di tanto in tanto mi viene voglia di menzionare. Ad esempio l’avevo citata in quella pasta fredda che avevo scritto in un giorno un po’ sofferto, dove appare in mezzo ai tanti ricordi elencati: «Mi ricordo delle mie uova con il pizzo di carciofi, che avevano…»).

Quando ho saputo che ‘le uova’ erano state scelte da Light and Tasty come ingrediente per oggi, la prima ricetta che mi è passata per la testa è stata questa. Non poteva essere altrimenti. 😊
La ricetta è semplicissima, ma ha tutte le caratteristiche che la rubrica richiede: è light, è sana, e per noi golosi di carciofi, e di uova, è super tasty. 🙂

Enjoy!

uova con contorno di carciofi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaSalutare

Ingredienti

  • 250 gcarciofi (3 carciofi + gambi)
  • 2uova
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicopepe
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.prezzemolo tritato (facoltativo)
  • q.b.scorza di limone (grattugiata)
  • q.b.brodo vegetale (o acqua)

Preparazione

  1. carciofi e gambi in padella steps

    Pulire i carciofi togliendo le foglie esterne e tagliando la punta.

    Affettarli sottilmente.

    Pelare i gambi e tagliarli a pezzettini.

    Ricordate di strofinare le dita con un pezzetto di limone per eliminare eventuali macchie causate dai carciofi. 😉

    Vi ricordo che per ulteriori informazioni sui carciofi potete dare un’occhiata alla mia raccolta di ricette con i carciofi in cui spiego anche come mondarli.

    Sbucciare e tritare l’aglio.

    In una padella (io ho usato una padella in acciaio ma va benissimo anche antiaderente) far insaporire l’olio con l’aglio tritato quindi aggiungere i carciofi (e i gambi).

  2. Far cuocere a coperchio chiuso per circa 15 minuti.

    Al bisogno durante la cottura bagnare con acqua o brodo vegetale.

    Se gradito, aggiungere un cucchiaino di prezzemolo tritato.

  3. carciofi e uova steps

    Quando i carciofi sono cotti si possono aggiungere le uova:

    Creare uno spazio, un incavo, per ogni uovo.

    Aggiungere un filino d’olio negli spazi vuoti (usando una padella antiaderente può essere non necessario).

    Rompere le uova negli spazi vuoti e cuocerle senza coperchio per alcuni minuti, fino a cottura completa dell’albume. In questo modo il tuorlo rimarrà morbido.

  4. Eventualmente, se si desidera il tuorlo ben cotto è sufficiente completare la cottura a coperchio chiuso per un minuto.

  5. uova con contorno di carciofi

    Non mi resta che augurarvi buon appetito!

Consigli e Varianti

  1. Le uova con contorno sono una ricetta molto semplice che per me di solito è un secondo piatto salvacena quando ho poco tempo per cucinare, ma usando un pizzico di fantasia si presta anche ad utili varianti:

    Innanzi tutto si possono ottenere delle monoporzioni cuocendo i carciofi – oppure trasferendoli dopo la cottura – in padelline monoporzione, grazie alle quali il contorno può risultare più uniforme e, diciamo, meglio presentabili in caso l’occasione lo richieda. 🙂

    Ma si possono anche servire su crostoni di pane tostato, oppure possono essere usati come ripieno di toast vegetariani (uova + carciofi nei toast sono spaziali, per me).

    Dato che possono essere servite sia calde che fredde, in versione monoporzione si possono infilare nel cestino del picnic (quando riusciremo di nuovo a fare un picnic!).

    E poi… vi anticipo che voglio provare ad usarle come farcitura di una brisè, mi sembra un’ottima idea come piatto unico, ad esempio per la pausa pranzo. Che ne dite? proviamo? 😉

E le mie colleghe Light and Tasty? Ecco le loro ricette:

Consigli senza sale

Senza sale I carciofi sono una fonte importante di sali minerali, contengono potassio, sodio, fosforo, magnesio, ferro e calcio, e per questo motivo sono naturalmente saporiti. E grazie anche al loro gusto caratteristico non hanno bisogno d’essere salati. Eventualmente suggerisco l’aggiunta di un ottimo insaporitore che ben si abbina ai carciofi, e secondo me anche alle uova: la scorza di limone grattugiata. 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

8 Risposte a “Uova con contorno di carciofi”

  1. Stasera ho fatto anch’io per cena le uova con “contorno” (il mio contorno era di agretti) proverò anche con i carciofi perchè devono essere deliziosi.
    Un abbraccio, buona settimana e Buona Pasqua.

  2. Io amo questi piatti, semplici, veloci, senza duemila ingredienti e molto molto gustosi 🙂
    Spaziale la proposta nel toast, mi sa che una sera lo faccio 😉
    Bravissima.
    Buona settimana!

    1. Nel toast noi lo mettiamo anche quando le faccio in purgatorio (+ fetta di formaggio ovviamente). Prova anche così! 😀

  3. un nido fatto di carciofi che avvolge l’uovo fritto, niente di più buono e gustoso!! una scelta ottima! Tanti cari auguri Catia, un abbraccio!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.