Crea sito

Pasta al pesto gratinata

Oggi vi lascio una ricetta facile: la pasta al pesto gratinata. Facilissima. Vedrete che la maggior parte del tempo lo trascorrerete in attesa: che cuocia la pasta prima, e in attesa della gratinatura poi. Più facile di così!

pasta al pesto gratinata

Pasta al pesto gratinata

Ingredienti per 4 persone
– 400 g circa di pasta corta, io ho usato i fusilli
– 1 barattolo di pesto, io ho usato quello che si trova nel banco frigo
– formaggio in quantità a piacere, ma almeno 100-150 g (io ho usato il fontal)
– mezzo litro di besciamella, io l’ho fatta con il microonde (vedi qui la ricetta)
– pangrattato q.b. per la gratinatura
– una manciata di pinoli e semi di girasole (facoltativi)

Procedimento
Cuocere la pasta.

Se non avete la besciamella potete prepararla mentre cuoce la pasta. Per la besciamella con il microonde il procedimento lo trovate qui oppure qui la versione light. Io ho fatto la dose con mezzo litro di latte, per me è stata sufficiente.

Se avete deciso di usare anche i semi di girasole e i pinoli, tostateli brevemente in padella. Li ho indicati come facoltativi perché in effetti non apportano modifiche sostanziali al sapore globale e quindi non influiscono sulla riuscita finale del piatto, però io lo faccio spesso di aggiungere i semi, anche in caso di normale pasta al pesto, oppure in ricette semplici come questa pasta con patate e carote, ve la ricordate? Quindi, se volete, provate anche voi! 🙂

Quando la pasta è cotta, scolarla.

Disporre la pasta a strati in una teglia da forno. Dopo ogni strato distribuire sulla pasta i semi tostati, la besciamella, il pesto e il formaggio tagliato a dadini. Per la scelta dei formaggi potete sbizzarrirvi: io nel tempo ho usato ogni tipo di formaggio avessi disponibile in frigo e trovo che siano tutti adatti a questa ricetta, una volta sciolti! Può essere anche un ottimo modo per finire tutti quei pezzi piccoli di formaggio che vi intralciano il frigorifero.

pasta al pesto gratinata

Cospargere l’ultimo strato di pangrattato e infornate per il tempo necessario alla gratinatura (circa 15 minuti).

pasta al pesto gratinata

Ecco, la vostra pasta al pesto gratinata è pronta!

Dovrei consigliarvi il pesto fatto in casa, è evidente che è migliore di quello già pronto, no? Se volete, potete vedere la mia ricetta cliccando qui.

Io il pesto lo faccio sempre quando ho il basilico, ma in mancanza di basilico, di tempo, o di voglia… 😀 Eh già, a volte non è sempre colpa della mancanza degli ingredienti! A volte una buona e sana dose di mancanza di voglia di cucinare capita a tutti! 😀 e vi capisco bene!
Ecco, in questi casi compro il pesto al banco gastronomia, oppure quello in barattolo che si trova nel banco frigo. E’ un’alternativa accettabile, se saltuaria.

Senza saleIn questo blog senza sale aggiunto è doveroso però che vi ricordi a chi cucina senza sale per motivi di salute, e deve per questo motivo seguire una dieta iposodica controllata, che il pesto pronto non rientra fra gli alimenti consigliati poi sicuramente contiene sale. Una soluzione è quella di preparare il pesto fatto in casa e congelarlo in piccole porzioni da utilizzare all’occorrenza.

Vi saluto ricordandovi i miei consueti consigli senza sale:

Se sei interessato a ridurre o eliminare il sale, ricorda sempre di:

  • Diminuire il sale gradualmente, il palato deve abituarsi pian piano e non deve accorgersi della progressiva riduzione.
  • Utilizzare le spezie. Peperoncino, pepe, curry, noce moscata, cannella, chiodi di garofano, cumino…
  • Utilizzare le erbe aromatiche. Basilico, prezzemolo, origano, timo, salvia, maggiorana, rosmarino, menta…
  • Utilizzare i semi. Sesamo, pinoli, mandorle, noci…
  • Utilizzare ortaggi piccanti o frutta. Aglio, cipolla, limone, arancia…
  • Preferire i cibi freschi.
  • Evitare di portare in tavola la saliera!
  • Concedersi a volte uno strappo alla regola. Fa bene all’umore e aiuta a perseverare.

Se non vuoi, o non puoi, rinunciare al sale:

  • Puoi provare ugualmente le mie ricette salando secondo le tue abitudini. 🙂

Grazie per aver letto la ricetta della mia pasta al pesto gratinata! 🙂

Seguitemi anche su Facebook!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.