Crea sito

Torta magica al caffè con latte di mandorla

Eh si questo è proprio il nome adatto a questa torta,divisa in tre diverse consistenze ed un unico impasto,in superficie pan di spagna,poi budino e flan per finire.Questa è una versione un po’ più golosa della basilare alla vaniglia.Provatela ne rimarrete affascinati!Vediamo passo per passo come fare.

Ingredienti per uno stampo quadrato di circa 25×25

  • 200 ml di latte parzialmente scremato
  • 200 ml di latte di mandorla (se non lo avete mettete 400 ml di latte normale)
  • 100 g di farina 0
  • 40 g di cacao amaro
  • 200 ml di caffè (2 moka da 3 tazzine circa)
  • 150 g di zucchero
  • 4 uova medie
  • 1 cucchiaio di acqua fredda
  • essenza di vaniglia (vanillina in sostituzione)
  • 1 cucchiaino di aceto
  • 90 g di burro

Preparazione:

  1. Iniziamo facendo fondere il burro in un pentolino e preparando il caffè.Mettiamoli da parte così arriveranno a temperatura ambiente.
  2. Separiamo in due ciotole i tuorli dagli albumi.Nella ciotola con i tuorli versiamo lo zucchero e iniziamo a sbattere con delle fruste elettriche per circa 5/6 minuti,fino a quando non avremmo una crema.
  3. Uniamo un cucchiaio di acqua fredda e l’essenza di vaniglia,continuando sempre a mescolare.
  4. Aggiungiamo ora il burro,il caffè,il cacao setacciato con la farina e un pizzico di sale.Mescoliamo per bene e aggiungiamo il latte a temperatura ambiente insieme al caffè.Il composto risulterà abbastanza liquido.
  5. Ora montiamo gli albumi con le fruste insieme al cucchiaino di aceto,non dovranno essere a neve ferma,ma semi montati andranno benissimo.
  6. Accendiamo il forno.Aggiungiamo un po’ alla volta gli albumi al composto liquido mescolando con una spatola dal basso verso l’alto stando attenti a non smontare il composto.
  7. Rivestiamo una teglia di dimensioni di circa 25×25 di carta da forno,versiamo il composto.
  8. Inforniamo a 130/140 gradi ventilato  per circa 1 ora e 20 minuti.
  9. Lasciamo raffreddare la torta a temperatura ambiente e poi poniamola con una pellicola sulla superficie in frigo per 2/3 ore. (io l’ho fatta riposare per tutta la notte l’avevo fatta nel tardo pomeriggio)
  10. Tagliatela in piccoli quadratini e spolverate di cacao amaro o di zucchero a velo a piacere.

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️