Crea sito

Mandorle pralinate

Mandorle pralinate (1)

Cari lettori,

quest’anno per l’Epifania va così, una ricetta veloce tra uno scatolone e l’altro… vi avevo annunciato che ci saranno presto degli sconvolgimenti radicali per me e per voi, per cui, tenetevi pronti!!!

Foto 2 trasloco bn

Nel frattempo, però, non dimenticatevi di  sgranocchiare qualche mandorla pralinata! 😉 Si tratta di dolcissime mandorle croccanti da offrire come spuntino o dessert ideali anche da regalare. Questa volta ho usato un ingrediente d’eccezione: le mandorle del mandorleto Stuppia, un mandorleto biologico siciliano di famiglia. Provateci anche voi e fatemi sapere!

separatore

Mandorle pralinate

INGREDIENTI

  • 250 g di mandorle non spellate
  • 250 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 1 cucchiaino raso di cacao amaro in polvere

separatore

PROCEDIMENTO

In una casseruola dal fondo spesso e non antiaderente, scaldate a fuoco medio lo zucchero con l’acqua, il cacao e le mandorle. Potete mettere in pentola tutti gli ingredienti contemporaneamente.

Dapprima noterete che lo zucchero tenderà a raggrumarsi, poi a sciogliersi. Mischiate di continuo con una spatola o un cucchiaio in legno, continuando a tenere la fiamma al minimo per non rischiare di bruciare mandorle e zucchero, fino a che lo zucchero non si sarà completamente attaccato alle mandorle stesse.

Trasferite le mandorle ottenute su un piatto o foglio di carta forno e lasciatele raffreddare ben staccate fra loro.

Conservate le mandorle pralinate in barattolo di vetro ben chiuso o in un sacchettino per alimenti.

Semplice, no? Dato che ci siete, fatene un po’ di più, andranno a ruba!

Mandorle pralinate (2)

A presto con un’altra ricetta siciliana… e con aggiornamenti sulle novità in arrivo!!!

*gelso*

Seguitemi anche sulla pagina facebook, ci conto!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *