Crea sito

Torta di farro della Garfagnana

La torta di farro della Garfagnana è una torta salata tipica della cucina toscana. Il guscio viene preparato con una base di pasta per torte salate del tipo brisè o pasta matta: prepararla non è difficile e richiede veramente poco tempo, ma se preferite nel banco frigo dei supermercati la si trova già pronta all’uso. Per quanto riguarda invece il ripieno, l’ingrediente di base è il farro già lessato al quale bisogna aggiungere della ricotta, del formaggio grattugiato (Parmigiano o pecorino a seconda dei gusti), uova e soprattutto delle erbe aromatiche che daranno sapore e profumo a questa semplice e deliziosa torta. Io ho utilizzato un cucchiaio di spinaci essiccati e tritati ma va benissimo il prezzemolo, la maggiorana o del basilico.

La torta di farro della Garfagnana si presta benissimo ad essere consumata fredda e può essere preparata con un giorno di anticipo; una volta fredda si presenta compatta al taglio e per questo motivo è perfetta per essere inserita nel cestino del pic nic in occasione di una gita fuori porta.

L’idea di prepararla mi è venuta assolutamente per caso; l’altro giorno ho acquistato il mensile Fior fiore in cucina della Coop e nelle prime pagine ho trovato questa ricetta che ha subito colpito la mia attenzione. Il caso ha voluto che nella stessa giornata ricevessi la mia Degustabox e cosa vedo tra i prodotti? Una confezione di farro integrale 100% bio già pronto all’uso dell’azienda Poggio del Farro! Mi è sembrata una coincidenza davvero curiosa quindi mi sono messa subito all’opera. Il farro già pronto riduce notevolmente il tempo di preparazione della ricetta; non serve farlo lessare né attendere che si raffreddi. Se poi, ripeto, avete proprio fretta, con un rotolo di pasta brisè già pronto vi basteranno 45 minuti in tutto per averla pronta in tavola. Direi che in caso di ospiti improvvisi diventa un autentico salvacena no?

Leggi anche: Torta salata di spinaci e stracchinoTorta salata con robiola e zucchineTorta salata con merluzzo e patate

Sponsorizzato da Degustabox

torta farro garfagnana ricetta toscana
  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base salata:

  • 250 g Farina 00
  • 100 g Burro
  • 1 Uovo
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno:

  • 250 g Farro (già lessato)
  • 300 g Ricotta (pecora o vaccina)
  • 3 Uova (medie)
  • 50 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 cucchiaio Erbe aromatiche (spinaci essiccati, prezzemolo o maggiorana)

Preparazione

Preparazione della base:

  1. Impastare rapidamente la farina con il burro ben freddo tagliato a pezzettini, l’uovo e il pizzico di sale. Se l’impasto dovesse risultare troppo duro aggiungere un cucchiaio di acqua fredda. Una volta pronto l’impasto – si dovrà ottenere una sorta di pasta frolla – formare una palla e metterla in frigo per un’oretta a riposare.

Preparazione del ripieno:

  1. Sgocciolare bene la ricotta e metterla in una terrina. Aggiungere il farro lessato, il formaggio grattugiato e le uova; mescolare bene, regolare di sale e di pepe e profumare con le erbe scelte.

Preparazione della torta di farro:

  1. Imburrare una tortiera di ceramica e cospargerla di farina. Riprendere la pasta dal frigo e stenderla con il mattarello ad uno spessore di 4/5 mm; foderare la base e i bordi della tortiera. Bucherellarla con i rebbi di una forchetta e versare all’interno il ripieno.

  2. Cuocere la torta in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Una volta pronta lasciarla raffreddare e servire. Conservare in frigo.

  3. torta farro garfagnana poggio farro Degustabox

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette ATTIVA LE NOTIFICHE oppure seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter

Torna alla Home

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.