Crea sito

Carote all’aceto balsamico

Oggi vi propongo una ricetta davvero interessante: le carote all’aceto balsamico. Le ho scoperte nel blog di Giovanna, una mia collega che da anni gestisce Mangia Senza Pancia, un blog interamente dedicato a chi vuole dimagrire in maniera sana e naturale, senza utilizzare beveroni o affini.
Le carote all’aceto balsamico sono semplicissime da preparare e se ne possono fare in abbondanza perché si conservano per qualche giorno; vi posso assicurare che preparate con un giorno di anticipo sono ancora più buone!
Il sapore è dato soprattutto dall’aceto balsamico, dall’origano e dall’aglio quindi se utilizzate poco olio avrete un ottimo e sostanzioso contorno a basso contenuto calorico!
La ricetta di Giovanna prevede che le carote vengano lessate in acqua fredda; io ho utilizzato delle belle carote che ho tagliato a listarelle e cotte a vapore in modo da mantenere tutto il loro gusto.

carote aceto balsamico ricetta
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzionia piacere
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Per preparare le carote all’aceto balsamico occorrono:

Questa è una ricetta che non ha quantità ben definite; dipende molto dal gusto personale. Se siete a dieta Giovanna consiglia di utilizzare un cucchiaino di olio a persona.
  • Carote
  • q.b.Aceto balsamico
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Origano
  • q.b.Sale
  • q.b.Aglio
  • q.b.Pepe

Come preparare le carote all’aceto balsamico:

  1. Lavare le carote, pelarle e, se sono grosse, tagliarle a bastoncini non troppo fini.

  2. Cuocerle in acqua salata lasciandole comunque bene al dente oppure a vapore.

  3. Mentre le carote cuociono preparare l’emulsione: in una terrina mettere l’olio, l’aceto, abbondante origano e spicchi di aglio tagliati a fettine. Regolare di sale e di pepe. Diluire l’emulsione con qualche cucchiaio dell’acqua di cottura delle carote.

  4. Non appena le carote saranno pronte metterle ancora calde in una terrina e condirle con l’emulsione preparata. Prima di consumarle farle insaporire per qualche ora (anche per tutta la notte, saranno ancora più buone!).

I consigli di Uovazuccheroefarina:

Se vi piacciono le carote provate anche queste idee:

Carote glassate al limone, Tegame di carote, zucchine, porri e topinambur, Spaghetti di zucchine, carote e pomodoro fresco. Per le ricette cliccare sulle foto.

carote glassate al limone spaghetti zucchine carote pomodoro fresco ricetta light

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.