Crea sito

Crema all’arancia

La crema all’arancia è profumatissima e perfetta per farcire torte, crostate e dolci di ogni genere. Semplice da preparare, la crema all’arancia ben si sposa con la ricotta -per un ripieno goloso- con il cioccolato, e perchè no, anche con la frutta secca come ad esempio mandorle e pistacchi. Libera la fantasia per tante dolci preparazioni!

Crema all'arancia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crema all’arancia

  • 500 mllatte intero
  • 6tuorli (uova “pasta gialla” )
  • succo di un’arancia (media)
  • scorza d’arancia edibile (una media)
  • 200 gzucchero
  • 40 gfecola di patate (oppure farina 00)

Come preparare la crema all’arancia

  1. Gratta la scorza di un’arancia edibile bio all’interno di una casseruola dove avrai versato il latte, quindi porta a bollore a fiamma bassa.

  2. In una ciotola capiente versa i tuorli (usa le uova a pasta gialla che conferiranno un colore ancora più arancione, sono quelle che si usano per fare la pasta in casa).

    Unisci lo zucchero ai tuorli e mescola con una frusta a mano, con vigore, fino ad ottenere una crema liscia.

  3. Ora unsici anche la fecola di patate (maizena) setacciata, oppure in sostituzione la farina 00 (sempre setacciata). Mescola ancora energicamente con la frusta.

  4. Infine unisci il succo dell’arancia alla quale avevi grattato la scorza, filtrandolo con un colino. Mescola ancora ottenendo una crema liscia e priva di grumi.

  5. Attenzione nel frattempo che il latte non sia andato troppo oltre: non deve bollire troppo ma sfiorare il bollore.

  6. Quando il latte inizia a bollire togli la casseruola dal fuoco, preleva mezzo bicchiere e uniscilo alla crema di uova in modo da stemperarla, mescola bene e versa il tutto nella casseruola del latte, rimetti sul fuoco e mescola con la frusta fino a fare addensare la crema. Ci vorranno pochi minuti (fiamma medio bassa altrimenti brucia).

  7. Ultimata la crema, versala all’interno di un contenitore di vetro e coprila con la pellicola trasparente, lasciandola freddare, dopodichè una volta fredda puoi metterla in frigorifero o utilizzarla subito per le farciture di dolci golosi!

Consigli

La crema all’arancia si conserva in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

Consigli per gli acquisti

A proposito di arance: se come me ami le comodità in cucina, ti consiglio questo meraviglioso spremiagrumi, lo adoro!

SPREMIAGRUMI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.