Come fare lo zucchero a velo fatto in casa

Quante volte capita di voler fare un dolce all’ultimo minuto, o un impasto base che necessita di zucchero a velo, e accorgersi di non averlo in casa? Niente paura, saranno sufficienti pochi passaggi, e il gioco è fatto! Lo zucchero a velo difatti  è sostanzialmente zucchero ridotto ad una finissima polvere, frullandolo per alcuni minuti alla massima velocità. A me personalmente è capitato però di non raggiungere la consistenza corposa dello zucchero a velo comprato, si rischia comunque di sentirlo ancora granuloso, rischio eliminato se si unisce dell’amido di mais o della semplice farina! 

 

Come fare lo zucchero a velo fatto in casa
Come fare lo zucchero a velo fatto in casa

 

Zucchero a velo fatto in casa

Nota: La quantità dell’amido inserita nella ricetta a mio parere è perfetta, ma se volete una maggiore consistenza potete aggiungere più di un cucchiaino 🙂 

Ingredienti:

  • Zucchero bianco
  • Amido di mais, un cucchiaino (circa 3 g)  ogni 100 g di zucchero
  • Frullatore
  • Vanillina, mezza bustina (se si vuole aromatizzare) 

Preparazione: 

  • Unite lo zucchero all’amido di mais e alla vanillina e frullate per alcuni minuti alla massima velocità, fino a raggiungere la consistenza dello zucchero a velo.
  • Una volta ottenuto, versatelo in una bustina cuki gelo oppure in un barattolo di vetro ben chiuso, riposto in un luogo fresco e asciutto.

 

Segui tutte le novità del blog anche sulla pagina facebook Noce Moscata

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Noce Moscata

Precedente Sformato di patate provola e mortadella Successivo Linguine alle vongole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.