Crea sito

Zucchine sott’olio croccanti – Ricetta di Nonna Tina

Zucchine sott'olio croccanti - Ricetta di Nonna Tina

Se esiste una predisposizione genetica legata all’amore per la cucina, io l’ho di certo ereditata dalla mia nonna paterna, la mia adorata Nonna Tina!

Come tutte le nonne, Nonna Tina fa una cucina piuttosto semplice e tradizionale ed io, come tutti i nipoti, amo alcuni suoi piatti alla follia: riesco a sentire il suo tocco, ed anche quando gli altri mi preparano le stesse cose che fa lei…non hanno mai lo stesso sapore!

Le zucchine sott’olio croccanti sono uno dei suoi cavalli di battaglia: ricordo quando metteva i barattoli al centro della tavola mentre aspettavamo che cucinasse la pasta…io e mio papà riuscivamo a farcene fuori uno intero!

Dato che mia suocera ha messo su un orticello niente male, e che è diventata la mia fornitrice ufficiale di verdure fresche e biologiche in quantità, avendo tante zucchine fresche fresche a disposizione, ho prontamente chiamato la nonna per farmi spiegare per filo e per segno la sua tecnica per preparare questa gustosa conserva.

Mi sono armata di umiltà rinunciando a qualunque forma di personalizzazione e seguendo scrupolosamente le sue indicazioni: beh, non saranno le sue…ma sono venute buonissime!

Mia nonna ha sempre preparato le sue conserve utilizzando l’olio di semi, perché sostiene che le verdure altrimenti arrimodanu, cioè diventano molli: ora, io non so se lei abbia ragione o la reale motivazione sia semplicemente di tipo economico, ma io per sicurezza rispetto le sue regole!

Al momento del servizio, però, scolo per bene le zucchine sottolio e le condisco con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Come sempre quando si parla di conserve, vi raccomando di sterilizzare i barattoli, facendoli bollire in acqua bollente prima di usarli oppure al microonde (senza tappi, che vanno bolliti). Il tutto va poi asciugato e riempito ancora a caldo.

Eccovi la ricetta, se volete potete vedere come l’ho realizzata in diretta facebook!

Provate anche i peperoni sottolio, sono buonissimi!

Zucchine sott'olio croccanti - Ricetta di Nonna Tina
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 3 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Zucchine 2 kg
  • Aceto di mele 500 ml
  • Acqua 750 ml
  • Aglio 6-8 spicchi
  • Peperoncini piccanti (secchi interi) 8-10
  • Capperi sotto sale 1 cucchiaio
  • Menta Qualche ciuffi
  • Olio di semi di girasole 1,2 l
  • Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa, togliete le estremità delle zucchine ed eventuali parti rovinate della buccia.

    Sciacquate bene, poi tagliatele a cubetti regolari.

  2. Cospargete le zucchine di sale grosso e lasciate in un colapasta per almeno 30 minuti per far fuoriuscire l’acqua di vegetazione.

  3. Mettete l’acqua e l’aceto e portate a ebollizione.

    Quando l’acqua bolle, cuocete a poco a poco le zucchine per circa di tre minuti e scolatele man mano con un mestolo forato, poi riponetele in un colapasta.

  4. Lasciate raffreddare completamente le zucchine facendole scolare bene in un colapasta per almeno 2 ore, poi asciugatele ulteriormente in un canovaccio pulito.

  5. Condite le zucchine in una ciotola capiente con il peperoncino, la menta, l’aglio a pezzi, i capperi (prima ammollati in acqua fredda), un pizzico di sale e un filo d’olio.

  6. Sterilizzate i barattoli per conservare le zucchine o facendoli cuocere in acqua bollente o passando dal microonde a 660-700 W per 3 minuti.

  7. Ponete le zucchine nei barattoli ancora caldi ma ben asciutti e ricoprite completamente d’olio, poi chiudete ermeticamente.

  8. Conservate al buio per almeno 7 giorni (mia nonna dice che sono buone anche dopo 2 giorni, ma un po’ di riposo in più male non fa!).

    Anche da aperte, non c’è bisogno di riporre le bocce in frigorifero, ma vi ricordo di aggiungere altro olio nel caso in cui parte delle zucchine rimanga scoperta.

    Le zucchine sott’olio si conservano a lungo e possono essere consumate in tutte le stagioni!

Note e consigli:

  • Non omettete il passaggio dell’aceto, è importante per sanificare le zucchine prima della conservazione;
  • Le zucchine sott’olio sono ottime su bruschette e crostoni di ogni tipo.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.