Trofie con tonno e zafferano cremose

Trofie con tonno e zafferano cremose

Cari amici, oggi vediamo insieme come preparare un piatto velocissimo, di quelli che ci vengono incontro quando la dispensa piange e abbiamo poco tempo per preparare il pranzo: facciamo le trofie con tonno e zafferano cremose, troppo buone!

La base del condimento è data dal tonno in scatola, che non sarà una gran sciccheria ma che è sempre utile da tenere in casa come soluzione d’emergenza. La parte cremosa, invece, si può fare utilizzando la panna (io preferisco quella fresca liquida rispetto alla panna da cucina) oppure qualche formaggio cremoso, come lo stracchino o la robiola.

Insomma, mettete su l’acqua per la pasta e nel frattempo preparate il condimento in pochi minuti… che ve ne pare?!?

Eccovi la ricetta!
Potete vedere come ho preparato le trofie con tonno e zafferano cremose nelle storie instagram!

Leggete la mia raccolta di ricette con il tonno in scatola!

Trofie con tonno e zafferano cremose
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gtrofie
  • 160 gtonno sott’olio
  • 1/2cipolla
  • 200 mlpanna fresca liquida
  • 1 bustinazafferano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe nero
  • prezzemolo

Vi occorrono:

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Colino
  • 1 Ciotola
  • 1 Padella
  • 1 Pentola

Preparazione

  1. Per prima cosa, tritate finemente un po’ di cipolla per avere un soffritto saporito.

  2. Trasferite il tonno in un colino con sotto una ciotola per togliere l’olio in eccesso (che, vi ricordo, NON SI BUTTA nel lavandino ma va riposto in un bidone insieme all’olio di frittura esausto, che poi si può svuotare di tanto in tanto negli appositi centri di raccolta).

    Sbriciolate il tonno con una forchetta.

  3. Trofie con tonno e zafferano cremose passo passo 1

    Fate appassire la cipolla in padella, poi aggiungete il tonno e fatelo insaporire.

    Unite anche la panna.

  4. Aggiungete lo zafferano, un pizzico di sale e pepe e poi mischiate. Fate cuocere un paio di minuti e spegnete la fiamma.

  5. Trofie con tonno e zafferano cremose

    Nel frattempo, fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, poi scolatela al dente.

  6. Saltate la pasta in padella con il condimento a fiamma vivace per un paio di minuti, poi aggiungete una manciata di prezzemolo e servite.

    Buon appetito, le vostre trofie con tonno e zafferano cremose sono pronte per essere gustate!

Note e consigli:

– Se preferite, al posto della panna liquida potete utilizzare quella da cucina allungata con qualche cucchiaio di latte. Potete anche sostituire la panna con un formaggio cremoso, come lo stracchino o la robiola, sempre fatti sciogliere in padella con un po’ di latte.

– Potete anche non fare il soffritto di cipolla, oppure sostituirla con uno spicchio d’aglio.

– Io ho preparato le trofie, ma potete utilizzare qualunque formato di pasta.

– Potete sostituire il tonno sottolio con quello al naturale.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.