Trofie salsiccia e pistacchi filanti al forno

Sì, sì, lo so che dobbiamo iniziare a pensare alla prova costume e bla, bla, bla…
Ma non possiamo mica metterci a stecchetto da qua all’estate solo per sperare di far bella figura se va bene per un mese l’anno…è vero che alla fine saremmo più magri…ma tanto, tanto più tristi 😀 !
Dunque, vi propongo una ricetta di quelle toste, adatta magari a un bel pranzo domenicale, ricca di gusto e golosissima: le trofie salsiccia e pistacchi filanti al forno, semplicemente irresistibili!
E sono anche molto semplici da preparare, leggete la ricetta e preparatele anche voi, vi assicuro che ne vale la pena 😉 !

Trofie salsiccia e pistacchi filanti al forno

Trofie salsiccia e pistacchi filanti al forno

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di trofie fresche
350 gr di salsiccia sottile
60 gr di granella di pistacchi (o pistacchi tritati grossolanamente)
150 gr di formaggio fresco a pasta filata (tipo provola)
40 gr di parmigiano grattugiato
500 ml di latte
40 gr di burro
40 gr di farina
Noce moscata
Sale, pepe nero

Preparazione:

Iniziare preparando la besciamella come descritto qui.
Tagliare la salsiccia a rondelline sottili oppure estrarla dal budello e sbriciolarla con le mani.
Far rosolare la salsiccia in una padella antiaderente (non c’è bisogno di olio) fino a che non è dorata.
Cuocere le trofie in abbondante acqua bollente salata e scolare molto al dente.
Condire con la besciamella, metà del formaggio grattugiato, la salsiccia e la granella di pistacchi (conservandone 1 cucchiaio per la finitura) e mischiare bene.
Tagliare il formaggio a tocchetti, unire alla pasta e mischiare.
Versare tutto in una pirofila e completare con una mangiata di parmigiano grattugiato e di granella di pistacchi.
Cuocere il forno preriscaldato in modalità ventilata a 200° per circa 15 minuti.
Estrarre dal forno e servire.
Buon appetito, le vostre trofie salsiccia e pistacchi filanti sono pronte!

Trofie salsiccia e pistacchi filanti al forno

Precedente Ciambella fragole e cacao Successivo Pulpo a la gallega (polpo alla galiziana)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.