Crea sito

Spaghetti con la bottarga di tonno

Spaghetti con la bottarga di tonno

Buongiorno amici!

Oggi vi spiego come preparare degli ottimi spaghetti con la bottarga di tonno, un prodotto costoso e raffinato, che proprio per il suo valore va saputo trattare bene per evitare di sprecarlo.

La bottarga non è altro che l’insieme delle uova del pesce essiccate e pressate: io ho utilizzato quella di tonno ma è molto diffusa anche la bottarga di muggine.

In genere, gli spaghetti con la bottarga si preparano “in bianco” aromatizzandoli semplicemente con un po’ di limone, ma il rischio di farli risultare insipidi e poco conditi è dietro l’angolo: nella preparazione vi spiego tutti i trucchetti per evitarlo, ecco la ricetta!

Spaghetti con la bottarga di tonno
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Spaghetti (preferibilmente trafilati al bronzo) 320 g
  • Bottarga di tonno 40 g
  • Limone 1/2
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe nero
  • Prezzemolo

Preparazione

  1. Grattugiare la bottarga e dividere in due parti.

    Saltare metà della bottarga in padella con 4 cucchiai d’olio e sfumare con il succo di limone, poi spegnere il fuoco.

  2. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata (consiglio quella trafilata al bronzo perché contiene più amido).

    Tre-quattro minuti prima di ultimare la cottura, con un forchettone trasferire gli spaghetti nella padella con la bottarga con un mestolo d’acqua di cottura.

    Ultimare la cottura in padella così da far amalgamare bene la pasta alla bottarga, creando l’effetto “risottato”.

  3. Trasferire la pasta nei piatti, completare con la bottarga a crudo, un pizzico di pepe nero, una manciata di prezzemolo tritato e servire.

    Buon appetito!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.