Rotolo di sfoglia con funghi, pancetta e scamorza affumicata

Con la pasta sfoglia sono un’estremista: la faccio sempre rigorosamente in casa, non la compro mai!

So che starete pensando che sono matta, e vi dico che la risposta è sì e no: lo so che questi rotoli sono comodissimi, ed infatti per chi ha meno tempo di me da passare ai fornelli sono perfetti, ma è altrettanto vero che la preparazione della pasta sfoglia in casa è molto più semplice di ciò che si crede e che potete prepararla in quantità per poi surgelarla, ed averla comunque a disposizione all’occorrenza 😉 .

Dopo tutto sto pippone, so già che il 99,9% di voi utilizzerà la pasta sfoglia pronta per rifare questo rotolo di sfoglia con funghi, pancetta e scamorza affumicata, ma vi voglio bene lo stesso 😀 !

Ed allora concentriamoci sul ripieno, gustoso e filante…potrebbe anche essere la soluzione ideale per un apericena con gli amici!

Ecco la ricetta 😉 !

Rotolo di sfoglia con funghi, pancetta e scamorza affumicata
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Funghi champignon 250 g
  • Pancetta (a fettine) 80 g
  • Scamorza affumicata 100 g
  • cipolla 1/2
  • Erba cipollina Qualche ciuffo
  • Vino bianco 1/2 bicchierino
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pepe nero
  • Sale
  • Tuorlo 1
  • Semi di sesamo 1/2 cucchiaio

Preparazione

  1. Tritare finemente la cipolla e mettere da parte.

    Ripulire i funghi rimuovendo la base piena di terra con un coltello e strofinandoli esternamente con carta assorbente inumidita, poi tagliare a fettine sottili.

    Tritare anche l’erba cipollina.

    Tagliare la pancetta a pezzettini.

  2. Soffriggere la cipolla in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, poi aggiungere la pancetta e fare rosolare a fiamma vivace.

    Unire i funghi e fare insaporire qualche minuto, poi sfumare con il vino bianco.

    Condire con sale, pepe nero ed erba cipollina.

    Abbassare la fiamma, coprire e far cuocere una decina di minuti, poi spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.

  3. Tagliare la scamorza a cubetti ed unire al resto del condimento ormai tiepido.

  4. Stendere la pasta sfoglia dandole una forma rettangolare.

    Distribuire il ripieno per lungo su una metà della sfoglia lasciando liberi i bordi.

    Ricoprire con l’altra metà pressando bene i bordi e poi arricciandoli.

    Incidere la superficie del rotolo in diagonale per tutta la lunghezza con un coltello.

  5. Spennellare con il tuorlo e completare con una manciata di semi di sesamo.

  6. Cuocere in forno preriscaldato in modalità ventilata a 200° per 15-18 minuti.

    Estrarre dal forno, lasciare intiepidire e servire tagliato a fette.

    Buon appetito!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

 
Precedente Spaghetti al finocchietto di Donna Francesca Successivo Olive schiacciate - ricetta siciliana

Lascia un commento